Questo sito contribuisce all'audience di

Luca Infante pensa a Verona: «Con Treviso vinta la prima battaglia, adesso ci vogliono lavoro e umiltà»

L'ordine del capitano dell'Assigeco Piacenza: «Obbligatorio rimanere con i piedi per terra, il campionato è lunghissimo»

Luca Infante, capitano biancorosso, dopo il successo di domenica dell'Assigeco contro Treviso

Luca Infante parla da capitano. L’esordio vittorioso contro Treviso è ancora negli occhi di squadra e pubblico e il giocatore di Piacenza elogia tutto il gruppo. Quello stesso gruppo messo al centro delle dichiarazioni fin dal giorno del raduno: pochi solisti e una grande espressione collettiva, questi sono i comandamenti dell’Assigeco.

«Contro Treviso - spiega Infante - è stata una bella vittoria di squadra, una buona prestazione corale da parte di ragazzi e staff; siamo riusciti a rimanere sul pezzo dall'inizio alla fine contro una grande squadra costruita appositamente per vincere. Noi abbiamo messo in mostra un alto tasso tecnico senza mollare mai, soprattutto nei momenti critici».

Adesso però è vietato esultare troppo. Applausi e abbracci vanno bene per festeggiare, ma la testa deve subito andare al prossimo appuntamento.

«Dobbiamo rimanere con i piedi per terra: abbiamo vinto solo la prima battaglia di una guerra ancora lunga. Però sappiamo che se rimarremo così uniti e compatti possiamo levarci delle belle soddisfazioni. Ora ci prepariamo al meglio per Verona, che sarà un'altra sfida all'ultimo sangue da affrontare con tanto lavoro e umiltà».

Sicuramente al successo dell’Assigeco ha contribuito anche un PalaBanca rumoroso e che ha proposto un buon colpo d’occhio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sono stato molto contento della cornice di pubblico: c’era grande entusiasmo e penso che i nostri tifosi si siano davvero divertiti. Mi auguro di trovare ancora più appassionati nella prossima sfida in casa perché il calore dei nostri tifosi ci sa dare la carica giusta per ottenere risultati importanti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento