menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo De Zardo nell'ultimo campionato è stato il miglior marcatore di Piacenza con una media di 12 punti a gara

Lorenzo De Zardo nell'ultimo campionato è stato il miglior marcatore di Piacenza con una media di 12 punti a gara

Bakery a forza 4, confermato anche Lorenzo De Zardo

Nuova avventura in biancorosso per il bomber dell'ultima stagione, che resta alla corte di Campanella insieme a Birindelli, Pedroni e Perin

Bakery a forza 4: Lorenzo De Zardo rinnova per un altro anno e si accomoda al fianco dei già confermati Birindelli, Perin e Pedroni. Nell’ultima stagione De Zardo è stato il best-scorer biancorosso: per lui 266 punti in 22 partite con la media di 12.1 ppg. Notevole anche la media dei rimbalzi (7.6 rpg) che lo vede all’ottavo posto in classifica totale e al quinto posto nei rimbalzi offensivi di tutto il girone C di serie B. Inoltre, De Zardo è stato premiato lo scorso dicembre come miglior Under 21 dalla Lega Nazionale Pallacanestro.

«La permanenza di Federico Campanella - spiega l'ala biancorossa - è stata fondamentale per me; nel corso dell’anno passato mi ha aiutato a crescere tanto dandomi fiducia e per questo ho voluto proseguire il percorso iniziato con lui. Inoltre il campionato dell’annata è andato molto bene a livello di risultati di squadra. Anche quest’anno il progetto si prospetta ambizioso. Infine a Piacenza sono stato benissimo, quindi la scelta non è stata difficile»

Potevate dire la vostra nel torneo precedente?

«Sicuramente noi giocatori, in campo e fuori, ci divertivamo. Questo si vedeva dall’affiatamento generale della squadra e dai risultati raggiunti. È difficile parlare con i “se” e con i “ma”, ma, per me, avremmo potuto dire la nostra anche nei playoff che tutti attendavamo in modo trepidante».

In conclusione, cosa ti aspetti dalla Bakery 2020/2021?

«In primis un bel gruppo di persone, con un obiettivo comune ambizioso. Parte del nucleo dell’anno scorso è stato riconfermato, quindi in diversi ci conosciamo, siamo già uniti e speriamo in una stagione ancora più positiva».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento