rotate-mobile
Basket

La Bakery lotta ma Udine si dimostra di un altro livello: biancorossi sconfitti 85-75

Finisce 85-75 per Udine la sfida con la Bakery che lotta fino all'ultimo pallone ma cede di fronte ad avversari che si dimostrano superiori. Per i biancorossi risulta letale un primo quarto molto complicato, che gli ospiti chiudono avanti 32-16, poi i ragazzi di Campanella reggono il ritmo della formazione di Boniciolli senza però mai riuscire a impensierirla nel punteggio.

A seguire tabellino e commento

Problema a una caviglia per Morse che cade male dopo un rimbalzo e lascia il posto a Sacchettini con gli ospiti avanti 76-64 a 5 minuti dal termine. Dopo le cure del fisioterapista lo statunitense torna in campo. Nel frattempo, siamo al 37', Udine allunga di nuovo 83-68

Bel canestro di Raivio che infila la retina pur essendo in precario equilibrio: 74-62 Udine a 7' dalla conclusione dell'incontro

Lucarelli si merita gli applausi del pubblico: prima lascia sul posto il diretto controllore e va a schiacciare, subito dopo si guadagna uno sfondamento. Udine ancora avanti 72-57

A dieci minuti dalla conclusione la Bakery è ancora costretta a rincorrere: 72-55 a favore di Udine

Nuovo allungo di Udine che ha ritmo e qualità: 71-51 al minuto 28

Non appena la formazione di Campanella trova un guizzo che riavvicina i biancorossi nel punteggio ecco che arriva la risposta immediata di Udine: al 25' ospiti avanti 61-49. Intanto arriva anche il quarto fallo di Morse che lascia spazio a Sacchettini

La Bakery non si arrende anche se rimane sempre a grande distanza da Udine. però i biancorossi provano a impensierire gli avversari e ora il tabellone indica 58-45 per gli ospiti

Inizia il secondo tempo

La Bakery paga un pessimo avvio e rientra negli spogliatoi a metà gara sotto 54-38 contro Udine. Gli ospiti all'inizio non sbagliano un colpo soprattutto dalla lunga distanza, nel secondo quarto calano ma trovano buone soluzioni sotto canestro. Piacenza ci prova ma per ora fa una grande fatica a reggere il ritmo ospite

Adesso c'è partita, ma la Bakery ha un passivo pesante da recuperare e dovrebbe essere perfetta perché di fronte ha una signora squadra: 42-30 a favore di Udine

Al 14' arriva anche il tecnico alla panchina di Udine che protesta eccessivamente per un fallo sul punteggio di 35-24 con Raivio che sbaglia due dei tre tiri liberi che gli spettano

A inizio secondo quarto Piacenza aumenta enormemente l'intensità difensiva, tanto che per 3' gli ospiti non trovano il canestro. Adesso il punteggio segna 32-20 Udine. Intanto arriva il terzo fallo di Walters che viene sostituito. Subito dopo tripla di Perin in transizione per il 32-23 che riporta in partita i biancorossi

Brutto primo quarto della Bakery, che paga pessime percentuali al tiro (5 su 12 da due e 2 su 8 da tre) e subisce 32 punti (a 16) da una Udine che invece non sbaglia un colpo come dimostra il 4 su 5 dalla lunga distanza e l'80 per cento di conclusioni vincenti dalla media

La Bakery fatica a chiudere gli avversari che trovano soluzioni soprattutto dalla lunga distanza dove si mostrano infallibili. La formazione di Campanela invece costruisce bene ma ha problemi a trovare la via del canestro: 17-12 Udine dopo 6' di gioco

:Si corre parecchio, la Bakery ha Morse sotto canestro che guadagna rimbalzi, ma non è precisa al tiro, così dopo 3' gli ospiti conducono 7-4. La tripla di Chinellato riporta sotto i biancorossi, 9-7 Udine

Gara iniziata. Piacenza schiera Bonacini, Perin, Raivio, Chinellato e Morse

Impegno casalingo per la Bakery, che alle 18 ospita Udine, una delle corazzate del campionato. La formazione di Campanella a caccia di una vittoria per dimenticare le ultime sconfitte in campionato.

Dalle 18 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bakery lotta ma Udine si dimostra di un altro livello: biancorossi sconfitti 85-75

SportPiacenza è in caricamento