Questo sito contribuisce all'audience di

Bakery battuta da Legnano: adesso i biancorossi sono con le spalle al muro

Non bastano i 27 punti di Appling, la squadra di Di Carlo è in difficoltà già nel primo quarto e non entra mai in partita. Domenica diventa obbligatorio vincere in Gara4

Appling a canestro

Cade la Bakery e per la prima volta nei playout si trova sotto e spalle al muro. Dura poco la trasferta lombarda dei biancorossi, che dopo un avvio di tutto rispetto cadono a ripetizione sotto i colpi della formazione di coach Mazzetti. Appling prova a tenere in piedi il discorso, ma la Axpo trova energie doppie e dopo il primo parziale controlla e conduce fino al 40’. Appuntamento a domenica alle 18.00 per gara 4.

Polveri bagnate in avvio, con i soli canestri di Thomas e Pastore ad impreziosire i primi 2’ di gioco. La Bakery inizia a macinare e mette immediatamente al lavoro il trio Castelli-Cassar-Pastore. I risultati non tardano ad arrivare, ed al 4’ il tabellone dice 2-9. Mazzetti chiede una pausa e la sua squadra esce dal timeout con una verve completamente diversa: Raffa e Thomas producono 17 punti combinati, Ferri due bombe e complici i tanti falli misti alle palle perse di casa Piacenza, Legnano scappa sul +11.

Secondo parziale che per certi aspetti sembra il prolungamento del primo. I Knights fanno il bello e cattivo tempo (più il bello) a piacimento e strappano il punteggio. Al solito duo americano questa volta si aggiunge anche la produttività di Serpilli e Bortolazzi, che tradotto in punteggio significa massimo vantaggio sul 46-24. Piacenza vacilla ma non cade. Rientra dalla pausa voluta da Di Carlo e con alcune ottime difese piazza un 8-0 e rientra nel match. Appling e Castelli scollinano la doppia cifra, ma a metà partita il divario sorride ancora a Legnano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Serie C 2019/2020 - Clamoroso: resta fuori il Foggia. Forfait per Albissola, Lucchese, Arzachena e Siracusa

  • Marco Gatti: «Franzini? Per il Piacenza è il tecnico migliore. Squadra competitiva ma non prometto nulla»

  • L'incredibile viaggio di un tifoso, Davide Baldini: da Tokyo a Trapani per vedere la finalissima del Piacenza

  • Calciomercato Piacenza - Niente rinnovi per Corradi e Barlocco. In partenza anche Sestu, Corazza e Porcari

  • Ufficiale: Arnaldo Franzini e Piacenza avanti insieme per la quinta stagione consecutiva. Il tecnico rinnova

Torna su
SportPiacenza è in caricamento