Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

La Gema Montecatini supera i Fiorenzuola Bees per 89-80 al PalaTerme

I Fiorenzuola Bees di coach Dalmonte, forti della bella vittoria casalinga ottenuta domenica scorsa ai danni di Aurora Desio, fanno visita al PalaTerme di Montecatini Terme, ospiti della Gema Montecatini, sconfitta nel rush finale a Sant’Antimo per 83-79.
Fiorenzuola riesce a trovare in Preti l’arma principale con 5 punti nei primi minuti di gioco, coadiuvato da un vero e proprio gioco di prestigio da parte di Giacchè. Korsunov prima, poi Passoni da 3 per due volte consecutive, riescono a sferzare il primo break in favore di Gema Montecatini, con l’11-0 in 2 minuti che obbligano coach Dalmonte al primo timeout pieno di serata sul 20-9 al 5’.
Fiorenzuola prova ad allungare la sua zone press ma Passoni scavalla oltre la doppia cifra già nei primi 10 minuti, con Corgnati che sulla sirena chiude su un 30-16 che dimostra quanto i toscani abbiano eruttato nel primo quarto, con percentuali sopra il 50% sia da 2 che dall’arco.
Nel secondo parziale Dell’Anna continua ad armare la mano da 3 punti con un clamoroso 5/9 nei primi 12 minuti dall’arco. Bottioni con l’arresto e tiro al 14’ riesce a far tornare i Bees al -15 dopo essere arrivati anche al -22, con la panchina di Montecatini chiamata al primo timeout pieno per provare a bloccare l’ondata gialloblu.
Passoni in uscita dal timeout sfrutta una grande circolazione di palla della Gema per la sua quarta tripla di serata, ma Sabic prima con la tripla dall’angolo e poi con il semigancio destro in terzo tempo arriva fino al 44-31.
Savoldelli dalla linea della carità’ allunga nuovamente il gap tra le squadre sul finale di quarto, con Passoni da sotto canestro a sfruttare il vantaggio fisico per chiudere il primo tempo sul 52-36.
I Bees cercano di rientrare con la faccia giusta, sfruttando il mini break da 0-5 con Preti e Voltolini; Sabic sfrutta il bel passaggio di Preti per il facile layup e ricuce fino al -10, con la panchina della Gema chiamata ad un timeout obbligato sul 55-45 al 23’.
Savoldelli è letale con la tripla a punire la palla persa da Preti in transizione, con Di Pizzo bravo a sfruttare la corsa di Passoni e a ricacciare indietro in modo deciso il tentativo di rimonta della squadra valdardese. 65-47 al 26’ e timeout per coach Dalmonte.
E’ Corgnati a mettere il motorino e a chiudere sulla sirena del terzo parziale con il terzo tempo del 75-54.
Voltolini e Giacchè provano a mantenere alta la bandiera dell’orgoglio dei Bees in apertura dell’ultimo parziale, realizzando un 0-6 di parziale in poco più di 1 minuto per il -15. 75-60.
Mazzantini scaglia una tripla da 8 metri senza ritmo di puro talento per l’82-60 mantenendo aperto un controbreak di 7-0.
Bettiolo e Sabic (25 punti per lui alla fine) tentano di ricucire un minimo il gap nel finale, con coach Del Re che sulla schiacciata del -13 di Gaye in contropiede chiama timeout per strigliare in modo vigoroso i suoi uomini.
Sabic fa tornare addirittura i Bees sul -8 nell’ultimo minuto di gioco, con Voltolini e Pirani che chiudono la partita su un 89-80 finale in favore della Gema Montecatini.

3° Giornata Campionato Serie B Nazionale Old Wild West 2023/2024 – Girone A

Gema Montecatini Basket vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972  89-80
(30-16; 52-36; 75-54)

Gema Montecatini: Benedetti; Mazzantini 14; Soare; Angelucci ne; Korsunov 6; Savoldelli 16; Pirani 10; Mastrangelo ne; Corgnati 11; Dall’Anna 3; Passoni 20; Di Pizzo 9. All. Del Re

Fiorenzuola Bees: Ricci 6; Biorac ne; Venturoli 2; Bottioni 6; Re 1; Seck ne; Voltolini 16; Giacchè 6; Preti 8; Bettiolo 4; Gaye 4; Sabic 28. All. Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gema Montecatini supera i Fiorenzuola Bees per 89-80 al PalaTerme
SportPiacenza è in caricamento