rotate-mobile
Basket

La rimonta dell'Assigeco vale la prima vittoria lontano dal PalaBanca

McGusty trascina i compagni al successo 66-58 sul campo di Rieti. Salieri: «Preziosa la qualità di Gajic in difesa e la qualità di Cesana»

Il riscatto è servito per l’Assigeco Piacenza, che dopo un primo tempo difficile espugna Rieti grazie a un parziale di 21-37 nella seconda metà di gara, tornando al successo dopo due ko consecutivi ma soprattutto trovando il primo sorriso lontano dal PalaBanca. Mattatore della serata è senza dubbio Kameron McGusty, che chiude con 21 punti e 7 rimbalzi, ma da sottolineare sono anche le prestazioni dei tuttofare Skeens (8 punti, 10 rimbalzi e 6 assist) e capitan Sabatini (9 punti, 5 rimbalzi, 7 assist), sempre più pedine fondamentali nello scacchiere di coach Salieri.

PRIMO QUARTO

Inizio di partita tutto favorevole ai padroni di casa, che piazzano subito un parziale di 9-0 nel tentativo di spezzare le gambe a Piacenza, che ha bisogno di tre minuti di gioco per sbloccarsi con la conclusione vincente di Skeens su assist di Sabatini. McGusty cerca di riavvicinare i suoi mettendosi in proprio, ma un’altra disattenzione difensiva costa caro agli uomini di coach Salieri: ne approfitta Maglietti, che appoggia due punti comodi per il nuovo +7 (13-6 al 7’). Due canestri di Pascolo riportano l’Assigeco a un solo possesso di distanza, ma la bomba allo scadere di Del Testa fissa il punteggio sul 16-10.

SECONDO QUARTO

Cesana si sblocca subito con una bomba, prima di un nuovo parziale di 6-0 targato Ruben Zugno che costringe coach Stefano Salieri al timeout. La pausa porta i suoi frutti: cinque punti in fila di Miaschi riportano l’Assigeco sul -4 (24-20 al 15’) prima della risposta di Rieti che, ancora con Del Testa e un Tucker dominante nel pitturato, respinge indietro i biancorossoblu, non in grado di pareggiare l’energia a rimbalzo offensivo dei padroni di casa. Il palleggio arresto e tiro di Maglietti e la penetrazione di Sabatini chiudono i primi venti minuti di gioco sul punteggio di 37-29.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rimonta dell'Assigeco vale la prima vittoria lontano dal PalaBanca

SportPiacenza è in caricamento