Questo sito contribuisce all'audience di

Colpo di mercato della Bakery: arriva Keith Appling, ex Nba con gli Orlando Magic

Play-guardia di 185 centimetri, arriva dall’Atenas de Cordoba in Argentina. Si aggregherà al gruppo nei prossimi giorni

Keith Appling al tiro (credits NBA D-League)

Colpo di mercato della Bakery: a cinque giornate dal termine della stagione regolare la società biancorossa annuncia  l’ingaggio di Keith Appling, playmaker/guardia di 185 centimetri proveniente dall’Atenas de Cordoba, in Argentina. Nato a Detroit il 13 febbraio 1992, Appling si mette in mostra fin dalla High School, giocando per Pershing: nel 2009 trascina la squadra alla vittoria del titolo nazionale con un tabellino personale di 49 punti nella finale. L’anno successivo, quello da senior, realizza 28 punti, 6 rimbalzi e 5 assist di media, cifre che lo portano ad essere reclutato da Michigan State University.

Terminata la carriera universitaria nelle fila degli Spartans con 10.6 punti di media inizia l’avventura tra i professionisti: nel 2014 esordisce in Nba D-League con i D-Fenders, franchigia affiliata ai Los Angeles Lakers. Nel marzo 2015 passa agli Erie BayHawks. Appling chiude la stagione con 10.5 punti e 4 assist di media. Nel 2016, dopo aver iniziato la stagione nuovamente con i BayHawks, viene chiamato dagli Orlando Magic, franchigia con la quale fa il proprio esordio in Nba. Chiude la stagione nuovamente in D-League, sempre con i BayHawks, la convocazione all’All Star Game della NBA D-League e l’inserimento nel miglior quintetto difensivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo due anni di assenza dai campi Keith Appling firma, nel 2018, con la formazione dominicana dei Cañeros del Este. A seguire le avventure in Messico (Abejas De Leon, con i quali realizza 19 punti di media) ed Argentina con l’Atenas de Cordoba, prima della chiamata del club del presidente Marco Beccari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento