menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Keith Appling a canestro con Imola (f. Petrarelli)

Keith Appling a canestro con Imola (f. Petrarelli)

Keith Appling: «Bakery, per salvarci dobbiamo puntare su intensità e qualità». VIDEO

Il nuovo arrivo statunitense ha già mostrato venerdì scorso le proprie qualità. «Piacenza ha un'ottima rosa, tutti lavorano duramente ogni giorno per raggiungere gli obiettivi chiesti dalla società»

Eri all’esordio nel campionato italiano, che giudizio puoi dare dopo la prima gara?

«Ho visto un livello molto elevato, con squadre molto competitive e giocatori che scendono in campo per dare tutto. Il mio obiettivo è quello di essere il miglior compagno di squadra e il miglior giocatore possibile per tutto il gruppo».

Tecnicamente cosa potrai dare di più a Piacenza?

«Voglio portare tanta positività, aggiunta a intensità difensiva e capacità realizzativa, cercando di mettere in campo tutto quello che il coach mi chiederà».

A questo punto la Bakery ha un solo obiettivo: la salvezza. Cosa dovrete fare per tagliare il traguardo?

«Semplicemente restare uniti e lottare al massimo delle nostre possibilità. La perfezione è difficile da raggiungere ma c’è possibilità di salvarsi puntando su intensità e qualità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento