Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Jacopo Lucarelli carica la Bakery: «Vietato ripetere gli errori di domenica scorsa». VIDEO

Domenica arriva Orzinuovi: «I nostri avversari giocano un basket veloce e fisico, dovremo farci trovare pronti. E avremo il pubblico a darci una mano»

C’è voluto un po’ per metabolizzare la battuta d’arresto all’esordio in casa di Milano. Perché quando hai 15 lunghezze di vantaggio a 10 minuti dal termine uscire sconfitti è ancora più amaro. La Bakery lo sa bene, ha impiegato qualche ora più del previsto a capire cosa fosse successo ma ha tutte le intenzioni di fare tesoro degli sbagli, che in Serie A2 si pagano molto cari. Jacopo Lucarelli, come tutti i suoi compagni, è già proiettato al confronto che domenica contro Orzinuovi segnerà il ritorno casalingo di Piacenza in Serie A2.

Come avete reagito alla sconfitta contro l’Urania, inattesa soprattutto per come è maturata.

«Non l'abbiamo digerita bene. Siamo tornati negli spogliatoi molto abbattuti, durante la settimana ci siamo riuniti per capire gli errori fatti e come correggerli sul campo. Adesso pensiamo a Orzinuovi, una formazione che gioca un basket diverso dall’Urania, veloce e molto fisico. Dovremmo fare in modo di contrastare i loro punti forti».

Torniamo a domenica scorsa per trovare l’aspetto positivo. Dopo tre quarti di gara eravate avanti di 15 punti, significa che la squadra c’è e state lavorando bene. Poi ovviamente bisogna cancellare gli ultimi minuti.

«Per mezz’ora abbiamo rispettato il piano partita e ci trovavamo alla perfezione. Poi nel finale ci siamo smarriti, abbiamo perso fiducia e Milano è stata brava a concretizzare la rimonta. Dobbiamo imparare dai nostri errori e cercare di non ripeterli».

Domenica arriva una squadra come Orzinuovi che ha perso in modo particolare la prima partita.

«Arrivano da una sconfitta in circostanze molto simili alle nostre, al termine di una sfida giocata punto a punto e conclusa all’overtime. Senza dubbio è una gara completamente differente, il loro tecnico predilige un gioco con punteggio alto, dovremo fare in modo di abbassare il ritmo e ridurre le loro percentuali al tiro».

Sarà la prima volta in campionato di fronte ai vostri tifosi. Da questo punto di vista che clima ti aspetti?

«Speriamo che il pubblico risponda bene. Già in preseason e a Milano si sono fatti sentire e ci hanno sostenuto alla grande. Vogliamo il loro supporto e speriamo di regalare una vittoria a chi sarà sugli spalti».

Video popolari

Jacopo Lucarelli carica la Bakery: «Vietato ripetere gli errori di domenica scorsa». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento