rotate-mobile
Basket

Infante: «Siamo ancora in zona play off, vogliamo uscire da questo brutto momento»

Il capitano dell'Assigeco analizza la situazione della squadra piacentina, falcidiata dagli infortuni

Una pausa inattesa ma sicuramente provvidenziale. L’Assigeco questa settimana resta alla finestra a guardare cosa fanno gli avversari: la partita in programma domenica 5 febbraio a Forlì è stata posticipata dalla Lega Pallacanestro al 4 marzo e mai come in questa occasione la settimana di sosta è l’ideale per recuperare energie e provare a inserire nuovamente in rosa qualcuno dei tanti infortunati.

Intanto a suonare la carica in un ambiente alla ricerca di entusiasmo dopo l’inattesa sconfitta con Recanati, Cenerentola della A2, è capitan Luca Infante.

«Sappiamo bene di vivere una situazione di emergenza, ma noi stiamo resistendo. Per fortuna questa pausa capita a pennello; una domenica senza giocare ci permetterà di recuperare energie fisiche e mentali oltre a qualche giocatore infortunato. Non possiamo negare che i tanti problemi a catena, alcuni davvero incredibili, ci abbiano decisamente penalizzato».

Il capitano dell’Assigeco prosegue: «Senza queste difficoltà oggettive saremmo stati in una posizione di classifica decisamente migliore, di questo sono certo. Ma nonostante tutto siamo ancora in zona play off, la squadra è carica e vogliamo uscire quanto prima dal momento negativo. Ce la stiamo mettendo tutta, restando uniti e compatti in campo e fuori».

Certo che il tragitto adesso si è complicato.

«Le magie non le possiamo fare senza materiale umano a disposizione, ma ci stiamo impegnando e stiamo lavorando ogni giorno duramente e con umiltà per andare avanti. Ora più che mai abbiamo bisogno del sostegno di tutti, tifosi in prima fila, per raggiungere i nostri obbiettivi e divertirci tutti insieme»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infante: «Siamo ancora in zona play off, vogliamo uscire da questo brutto momento»

SportPiacenza è in caricamento