Questo sito contribuisce all'audience di

All'Assigeco non basta un buon inizio, Imola si aggiudica l'esordio in Supercoppa

I romagnoli chiudono 90-77 sfruttando una buona seconda parte di gara. Mercoledì al PalaBanca seconda partita del girone contro Ravenna

Ogide nella gara contro Imola

L’Assigeco Piacenza esce sconfitta dal Palaruggi di Imola in quello che era l’esordio nella Supercoppa: 90-77 il punteggio finale in favore dei padroni di casa de Le Naturelle.

L’Assigeco parte subito forte sfruttando la buona vena realizzativa di Ferguson e Gasparin, riuscendo a chiudere avanti il primo quarto sul 24-25, nonostante qualche sbavatura difensiva di troppo. La reazione di Imola arriva prontamente nel secondo quarto, quando i padroni di casa tentano la prima fuga subito spenta da un ispirato Santiangeli che tiene a contatto i suoi (42-38 al 17’). All’intervallo lungo, però, l’Andrea Costa è comunque avanti di 7 lunghezze (51-44).

Al ritorno in campo Bowers e compagni arrivano a toccare anche il primo vantaggio in doppia cifra, grazie a un parziale di 13-8 (64-52 al 25’), un gap che l’Assigeco non riuscirà più a colmare nonostante i tentativi nel finale di un positivo Rota e di Santiangeli, top scorer biancorossoblù a quota 16 punti. Finisce 90-77 per Imola.

Mercoledì 11 settembre, alle 20.30, al PalaBanca, l’Assigeco Piacenza avrà già la possibilità del pronto riscatto contro l’Orasì Ravenna, nella seconda giornata della Supercoppa.

LE NATURELLE IMOLA – UCC ASSIGECO PIACENZA 90-77

(24-25, 51-44, 73-62)

LE NATURELLE IMOLA: Ingrosso 9, Ivanaj, Morse 15, Taflaj 6, Valentini 11, Calvi 3, Fultz 12, Baldasso 11, Masciadri 13, Bowers 9, Alberti. All: Di Paolantonio.

ASSIGECO PIACENZA: Montanari, Ferguson 11, Fumagalli, Ogide 14, Molinaro 3, Rota 7, Gasparin 14, Piccoli 2, Turini 8, Cremaschi 2, Santiangeli 16, Jelic. All: Ceccarelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Ordinanza del Comune: divieto di allenamento per le società dilettantistiche e per le squadre giovanili

  • Un calciatore della Sarmatese positivo al coronavirus: alcuni suoi compagni in quarantena

  • Emergenza Coronavirus - Non solo partite ufficiali, sospesi anche gli allenamenti di tutti gli sport

Torna su
SportPiacenza è in caricamento