rotate-mobile
Basket

Il Piacenza Basket espugna il campo del Fidenza 64 a 56 con una grande prova di squadra

Nonostante l’espulsione di Perego (doppio fallo tecnico) sul finire del secondo quarto, il Piacenza Basket Club trova la forza di compattarsi e andare a centrare una vittoria fondamentale a Fidenza contro i Fulgorati (56-64).

Partenza lanciatissima per la compagine fidentina che, grazie soprattutto alle triple di Iacomino, chiude il primo quarto avanti 21-18.
I ragazzi di coach Castellani, nonostante le difficoltà a contenere gli avversari nella metá campo difensiva, riescono comunque a rimanere attaccati alla partita con un Vecchio ispirato.
Si va al riposo lungo sul 39-37 per i padroni di casa con Piacenza che è costretta a fare a meno di Perego, espulso a causa di un doppio tecnico sul finire del secondo quarto.
La perdita del proprio leader offensivo compatta ancora di più i biancorossi che mettono in campo una difesa impenetrabile nel terzo quarto concedendo agli avversari un solo punto realizzato e trovando nuova linfa offensiva da Stecconi e Bragalini.
Dopo 30’, il Piacenza Basket Club è a +10 (40-50).
All’assedio dei Fulgorati nell’ultima frazione, orchestrato dal solito Iacomino, Piacenza risponde con i canestri mortiferi di Stecconi, Dallavalle e Vecchio che chiudono definitivamente i giochi (56-64).

Vittoria fondamentale dunque per il Piacenza Basket Club che in classifica si porta a +6 (con scontri diretti a favore) su Fidenza, seconda forza del girone assieme al CUS Parma.

La prossima partita è in programma venerdì 10 Febbraio, alle ore 21:15, al Palazzetto di San Lazzaro, contro il Sant’Ilario Basketvolley.

FULGORATI FIDENZA - PIACENZA BASKET CLUB 56-64
(21-18, 18-19, 1-13, 16-14)

Tabellini: Vecchio 13, Righi 5, Dallavalle 14, Stecconi 11, Sebastiani S. 4, Perego 7, Sebastiani A. 4, Bragalini 6, Impesi, Monti ne, Guglielmetti ne.
All. Castellani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza Basket espugna il campo del Fidenza 64 a 56 con una grande prova di squadra

SportPiacenza è in caricamento