Domenica, 14 Luglio 2024
Basket

I Fiorenzuola Bees superano per 65-74 San Miniato e rimangono al 4º posto in classifica

Preti inaugura la partita con 5 punti personali, con Magrini che in contropiede consegna la prima fuga ai Bees al 4’. 2-10.
Tozzi scrive il -6 all’8’ (8-14), con un intervento pesante di Quartuccio su Giacchè al 9’, con al numero 21 che viene fischiato fallo antisportivo e da lì si genera un parapiglia in campo. Ricci con il terzo tempo in uscita dalla panchina porta i Bees alla doppia cifra di vantaggio (10-20), con l’ex di giornata Cipriani a chiudere il primo parziale sul 12-22.
San Miniato trova in Quartuccio l’uomo della provvidenza con due bombe per il 18-22 con cui coach Galetti deve chiamare da subito il timeout a inizio secondo parziale. Caverni inventa un terzo tempo con contatto per dare il via all’attacco gialloblu nel secondo parziale (18-26), ma Bellachioma tiene incollata San Miniato con un’altra tripla del quarto. 23-27 al 14’.
Con una grande azione in post Casagrande trova la linea di fondo e realizza canestro con fallo subito (non convertito) e riporta i Bees su 23-31.
Pederzini e Ohenhen si scambiano pezzi di bravura al 17’ (29-35), con Ricci bravo a realizzare 5 punti personali di grande fattura e trascinando letteralmente Fiorenzuola fino al 31-40.
Giacchè nel finale intercetta un bel pallone a metà campo, chiudendo il primo tempo con i Bees in vantaggio sul 33-43.
Al rientro dagli spogliatoi le squadre non riescono a imprimere un ritmo alto, con Fiorenzuola che trova ancora in Ricci un rebus irrisolvibile per la difesa toscana sulla tripla del 37-51 al 24’. Sul finale di quarto, e’ sempre Ricci a catturare rimbalzi offensivi e convertire in punti importanti per chiudere uno sporco terzo parziale sul 46-59.
Cipriani e Tozzi inaugurano l’ultimo parziale con due triple per far capire a tutti che la bandiera bianca non è’ ancora stata issata; Magrini in uscita dalla panchina riesce pero’ a dare una spallata alla gara, ripagando con la stessa moneta e consegnando il massimo vantaggio alla squadra di coach Galetti. 52-66 al 34’ e timeout per San Miniato.
Bellachioma e Venturoli recuperano palla e in contropiede convertono punti per rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio, costringendo coach Galetti a chiamare timeout immediato sul 59-67 al 36’.
Pederzini in mezzo all’area inventa un canestro fondamentale in uscita dal timeout, con la partita che si va a chiudere in un finale molto spezzettato sul 65-74 consegnando ai Bees un solitario 4 posto in classifica.

Etrusca San Minato vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 65-74 (12-22; 33-43; 46-59)

Etrusca San Miniato: Tamburini ne; Bellavia; Guglielmi; Speranza ne; Spatti 4; Cipriani 10; Bellachioma 5; Quartuccio 11; Capozio 2; Venturoli 14; Ohenhen 4; Tozzi 15. All. Valentino

Fiorenzuola Bees: Casagrande 6; Re 3; Devic ne; Biorac ne; Caverni 4; Pederzini 8; Giacchè 9; Giorgi; Preti 9; Bettiolo ne; Ricci 23; Magrini 12. All. Galetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Fiorenzuola Bees superano per 65-74 San Miniato e rimangono al 4º posto in classifica
SportPiacenza è in caricamento