rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Basket

Fiorenzuola si regala una serata di grande basket e supera la Del Fes Avellino

La gara termina 81 a 70 per i Bees

Nella giornata che inaugura il girone di ritorno di Serie B Nazionale Old Wild West 2023/2024, i Fiorenzuola Bees di coach Lorenzo Dalmonte ospitano tra le mura amiche del PalArquato la Del Fes Avellino di coach Crotti.
 
L’inizio di sfida vede Giacchè e Re lanciare l’ascia di guerra nei primi minuti, con Vasl bravo dall’arco ad impattare un iniziale 5-5 dall’arco al 3’. Voltolini arma la mano 2 volte con la stessa arma dall’arco in casa Bees ed alza in cielo il volo dei gialloblu, che tuttavia devono subire il ritorno di una squadra dalla taglia importante come Avellino e sul lay up di Bortolin subiscono il primo sorpasso al 6’. 11-12.
 
Bottioni riesce a dare energia sul finale di primo quarto per i Bees, ma Avellino è forse fin più brava a scavare nelle pieghe della partita ed a trovare in Verazzo e Burini gli uomini chiave per costruire il mini vantaggio da 1 punto con cui si chiude il primo parziale in favore dei biancoverdi campani di coach Crotti. 18-19.
 
Nel secondo parziale coach Crotti sceglie di allungare fino al ruolo di lungo Chinellato, abbinandolo a Nikolic e dando fiato a Bortolin; Avellino riesce a trovare un paio di canestri facili da sotto, ma l’intensità di Biorac e Seck iniziano ad ingranare alcuni meccanismi dell’attacco campano.
 
Fiorenzuola riesce a dare uno strappo alla partita con 3 triple consecutive, prima di Venturoli e poi di Sabic, che fanno allungare fino alla doppia cifra di vantaggio la squadra di Dalmonte. 40-29 e timeout per coach Crotti al 17’.
 
Avellino cerca e trova il piazzato di Bortolin, ma Preti con un grande movimento incrociato chiude il primo tempo con Fiorenzuola in vantaggio di 7 lunghezze sul 42-35.
 
Al rientro in campo dagli spogliatoi è Avellino a partire meglio, con Nikolic e Burini che trovano un mini parziale da 2-6 nei primi 3 minuti di gioco; Chinellato riesce a dare energia su entrambi i lati del campo in casa Del Fes, trovando il semigancio mancino in terzo tempo che consegna il nuovo sorpasso ospite al 26’. 45-46 e timeout Dalmonte.
 
Sabic converte un ottimo passaggio alla zona da parte dei Bees con la tripla del 54-51, prima di volare in contropiede per il +6 Bees che riescono a dare un’altra spallata alla partita. 57-51 al 29’ e timeout per Avellino.
 
Bortolin attenta alla doppia cifra personale sul finale di quarto con esperienza e capacità, ma Sabic in contropiede arriva a quota 25 personali e chiude il terzo quarto sul 59-54.
 
Venturoli e Bottioni portano i Bees sul +10 con faccia aggressiva sin dall’inizio dell’ultimo parziale, con la squadra del presidente Alberti che cerca di trascinarsi il PalArquato nel rush finale. Avellino tuttavia non ne vuole sapere di mollare la presa, e con due triple in un amen, prima di Chinellato e poi di Vasl riduce a 5 le lunghezze di distacco al 34’. Timeout Fiorenzuola sul 67-62.
 
In uscita dal timeout i Bees trovano il taglio backdoor di Voltolini prima e la tripla aperta di Preti dopo, continuando una partita di minibreak continui. 72-62 al 36’.
 
La quarta tripla su 4 tentativi di un Venturoli letteralmente on fire tiene Fiorenzuola sulla doppia cifra di vantaggio al 38’, ma la squadra gialloblu non ha un momento di respiro e deve contenere la giocata a rimbalzo offensivo di Bortolin (75-67).
 
E’ Biorac con il movimento spalle a canestro a realizzare il 77-69 che suona come campana per Avellino al 39’, con i Fiorenzuola Bees che sono bravi a chiudere la partita ribaltando la differenza punti rispetto all’andata (-7) ed a chiudere con i liberi di Bottioni e Preti per l’81-70 finale.

Fiorenzuola Bees vs Del Fes Avellino 81-70 (18-19; 42-35; 59-54)

Fiorenzuola Bees: Ricci 2; Biorac 4, Venturoli 20; Bottioni 6, Re 3; Seck 1; Voltolini 8; Giacchè 2; Preti 10; Bettiolo ne; Gayè ne; Sabic 25. All. Dalmonte

Del Fes Avellino: Agosto ne; Burini 10; Giunta; Vasl 10; Nikolic 6; Carenza 2; Bortolin 15; Chinallato 14; Verazzo 13; Curcio ne. All. Crotti

 Arbitri: Stepanella da Roseto degli Abruzzi (TE) e Giambuzzi da Ortona (CH)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola si regala una serata di grande basket e supera la Del Fes Avellino

SportPiacenza è in caricamento