Basket

I Fiorenzuola Bees se la giocano fino all'ultimo, ma alla fine la spunta Legnano per 86-84

In una bella sfida infrasettimanale tra squadra con obiettivi di inizio stagione ben diversi ma appaiate a quota 10 in classifica, i Fiorenzuola Bees di coach Dalmonte fanno visita ad una Legnano Basket Knights ferita ma colma di talento offensivo nel proprio roster.
Coach Dalmonte sorprende tutti con la possibilità di avere ben 3 giocatori a portare palla come Giacchè, Bottioni e Voltolini fin dall’inizio. E’ Preti con 2 conclusioni dal pitturato a iscriversi per primo alla partita (proprio come contro Sant’Antimo) per il 3-5 al 3’, con altre 2 triple consecutive del numero 17 gialloblu che lo portano alla doppia cifra personale già al 4’. 5-11.
Planezio con la stessa pasta riavvicina Legnano sul 10-13 dopo un giro di orologio, con il primo sorpasso dei padroni di casa firmato da Sacchettini svitandosi nel pitturato. 14-13.
Il primo break della partita viene firmato da Planezio e Sacchettini, con coach Dalmonte costretto al timeout discrezionale all’8’ sul 20-15. Raivio inaugura la sua partita sul finale di quarto, con il primo parziale che vede i Knights di coach Piazza avanti di 5 lunghezze. 24-19.
Gayè con la tripla al 12’ riporta i Bees ad un possesso di svantaggio, con le difese che cercano di forzare palloni recuperati da ambo le parti. Fiorenzuola impatta a quota 28-28 con l’uscita dai blocchi di Sabic, con le percentuali che si alzano immediatamente con scambi di triple tra Marino e Bottioni.
La partita diventa appassionante in questi minuti, con Planezio bravo dal mid-range con il jumper mancino a portare i padroni di casa sul 40-36 al 17’. Timeout Fiorenzuola.
Sabic tiene in piedi i Fiorenzuola Bees sul finale di quarto, con 6 punti consecutivi che tengono viva la squadra di Dalmonte. 45-42. Casini diventa un fattore notevole in casa Legnano negli ultimi giri d’orologio del parziale, con Seck a mettere il layup del 51-48 a fine primo tempo.
Il rientro dagli spogliatoi è firmato interamente da Raivio, che con 5 punti consecutivi porta Legnano al +8. Casini dalla linea della carità porta Legnano al massimo vantaggio di serata al 26’ sul 65-54, con Fiorenzuola che fatica a produrre tiri di buona fattura in questi minuti di gioco.
I Bees vengono caricati in modo immotivato di falli, con gap evidente nella terza frazione che non rende affatto contenta la panchina di Fiorenzuola. Nonostante questo, Biorac e Preti cercano di mantenere Fiorenzuola sotto la doppia cifra di svantaggio in un quarto complesso in casa Bees, con il 68-61 al 29’ che costringe coach Piazza al timeout pieno.
Sabic con la tripla in semi transizione riporta Fiorenzuola fino al -4 entrando nell’ultimo minuto del terzo parziale, con Casini che chiude il parziale sul 70-64 con il movimento di piede perno a due passi da canestro.
Preti e Seck riescono a far tornare i Bees a completo contatto ad inizio dell’ultimo parziale, con un minibreak da 0-5 che porta i Bees al 70-69. I due liberi di Sabic al 34’ fanno mettere la freccia dopo oltre 25 minuti di gioco (72-73), ma Legnano vede nell’assist-cioccolatino di Marino per Sacchettini il controsorpasso al 36’ sul 78-76.
La partita è vibrante e punto a punto, con Sacchettini da una parte e Preti dall’altra a fare la voce grossa. E’ proprio il lungo di Legnano a realizzare con il movimento spalle a canestro l’84-80 al 39’, con coach Dalmonte che chiama timeout per disegnare i prossimi schemi offensivi dei Bees.
Sabic realizza il -2 dai tiri liberi, ma negli ultimi 10 secondi Preti ha in mano la tripla per la vittoria, colpendo tuttavia solo il primo fallo. Sul fallo sistematico su Raivio, il franco-americano è glaciale con il 2/2 dell’86-82.
Dopo il timeout obbligato di Fiorenzuola, Seck realizza dopo aver catturato il rimbalzo offensivo, ma ai Bees non riesce il miracolo. Finisce 86-84 per Legnano.

SAE Scientifica Legnano Basket Knights vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 86-84

(24-19; 51-48; 70-64)

Legnano Basket Knights: Casini 10; Ghigo; Planezio 17; Marino 13; Pirovano ne; Dagri ne; Sipala 5; Sacchettini 16; Fragonara; Amorelli ne; Raivio 25. All. Piazza

Fiorenzuola Bees: Ricci 2; Biorac 8; Venturoli ne; Bottioni 9; Re 2; Seck 11; Voltolini 5; Giacchè; Preti 24; Bettiolo ne; Gayè 3; Sabic 20. All. Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Fiorenzuola Bees se la giocano fino all'ultimo, ma alla fine la spunta Legnano per 86-84
SportPiacenza è in caricamento