Martedì, 16 Luglio 2024
Basket

I Fiorenzuola Bees sbancano Caserta; contro la Paperdì è 76-83 per la squadra di Dalmonte

I Fiorenzuola Bees di coach Lorenzo Dalmonte sbancano la difficile trasferta contro la Juvecaserta 2021, riuscendo a recuperare una partita che i padroni di casa avevano cercato di indirizzare in terra campana nel secondo parziale.
Fiorenzuola parte in quel della Palestra Buonarroti con le marce alte, con Ricci e Preti che firmano lo 0-5 iniziale cui risponde l’ex di partita Alibegovic, che parte da subito con la mano calda e porta Caserta sul 7-5 al 3’.
I padroni di casa cercano di allungare con Paci e Alibegovic (14-10 al 6’), ma Venturoli e Bottioni in uscita dalla panchina impattano il match sul 16-16 in una partita ad alte percentuali.
E’ un ispirato Biorac, a braccetto con la tripla di Sabic a 10 secondi dalla fine del primo parziale, a chiudere il primo quarto in favore dei Bees sul 18-25.
Caserta inizia il secondo parziale con grande ferocia e con la mano bollente, infilando un parziale di 9-0 in meno di 3 minuti firmato Mastroianni e Vitale. Con la freccia del sorpasso già azionata, Vitale porta i campani fino al +5 al 15’ (32-27), con Fiorenzuola che fatica a trovare la via del canestro.
Vitale si dimostra un fattore nel secondo parziale con il jumper dalla media per il 38-31 al 17’, mentre i Bees cercano di scuotersi con la schiacciata in terzo tempo di Biorac al 19’, prima che Giacchè da dentro l’area riesca a limitare i danni a portare all’intervallo lungo i Bees sul 41-37.
Al rientro dagli spogliatoi Paci diventa un enigma per la difesa gialloblu, che trova in Preti una tripla attesa come l’acqua nel deserto al 22’. 45-40.
Il canestro si allarga per Fiorenzuola, con Sabic che con due triple consecutive di grande difficoltà riporta in un amen la squadra di Dalmonte sul -1 (49-48 al 25’).
Alibegovic prova a dare nuova aria alla squadra di Dell’Imperio, ma il back-door di Biorac per il taglio di Giacchè fa capire che Fiorenzuola è totalmente dentro la partita. 55-56 al 29’.
L’1/2 di Sergio fissa il punteggio del terzo parziale sulla parità del 58-58, con Fiorenzuola che cerca di uscire meglio dalla panchina e trova le due triple consecutive ancora di un Sabic ispirato nel secondo tempo. 60-64.
Mehmedoviq realizza il -3 su assist di Lucas al 34’, ma Fiorenzuola trova costantemente la via del canestro con Preti e Sabic, allungando fino a 3 possessi pieni di vantaggio sul 63-71 al 36’.
Alibegovic prova a tenere in vita i padroni di casa, sorretti dal tifo della Palestra Buonarroti, ma Biorac diventa dominante sotto le plance e da un lato raggiunge la doppia cifra personale, dall’altro serra le maglie difensive. I canestri di Venturoli e Biorac segnano il traguardo per Fiorenzuola, che chiude la sfida su un importante e non scontato 76-83 finale.

Paperdì Juvecaserta 2021 vs Fiorenzuola Bees 76-83
(18-25; 41-37; 58-58)

Juvecaserta 2021: Lucas; Alibegovic 21; Mastroianni 5; Moffa; Vitale 10; Ferraro ne; Pagano 2; Paci 16; Butorac 9; Sergio 1; Pisapia ne; Mehmedoviq 12. All. Dell’Imperio

Fiorenzuola Bees: Ricci 12; Biorac 12; Venturoli 8; Bottioni 6; Re; Seck ne; Guaccio ne; Giacchè 8; Preti 14; Bettiolo ne; Gayè; Sabic 23. All. Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Fiorenzuola Bees sbancano Caserta; contro la Paperdì è 76-83 per la squadra di Dalmonte
SportPiacenza è in caricamento