rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Basket

I Fiorenzuola Bees rimangono in testa per 37' ma cedono nel finale 68-72 contro Jesi

I Fiorenzuola Bees cercano il pokerissimo, alla ricerca della 5° vittoria consecutiva nel Campionato Serie B Girone C Old Wild West, affrontando al PalArquato la Basket Jesi Academy dell’ex Giacomo Filippini.
Fiorenzuola parte fortissimo con le triple di Magrini e Giorgi che scaldano il PalArquato; Ferraro prova a tenere contenuta la prima sfuriata dei Bees (10-7 al 5’).
Preti con due movimenti sulla linea di fondo consente ai Bees di allungare, ma ancora Ferraro dall’arco riporta Jesi a pieno contatto. 14-13 al 7’.
In uscita dalla panchina Ricci con il movimento di potenza fissa il punteggio a fine primo quarto sul 20-13 in favore di Fiorenzuola, con Jesi che paga un largo utilizzo del tiro da 3 senza alte percentuali.
Rocchi e Merletto consegnano a Jesi un minibreak da 0-5 nei primi 2 minuti del secondo quarto che obbligano coach Galetti al timeout immediato per fermare l’inerzia. In uscita è Magrini a sbloccare i Bees dall’arco (23-18).
Magrini con la zingarata al 15’ subisce fallo e segna in semigancio; il libero convertito porta Fiorenzuola al +7, ma Filippini con la tripla in punta mantiene Jesi attaccata alla partita. 30-26 al 16’.
Jesi riesce in modo resiliente a non allontanarsi dal match, sfruttando diversi tiri da 3 con qualche metro di spazio. Sul 36-34 realizzato da Rocchi la panchina dei Bees chiama un altro time out per preparare al meglio gli ultimi 2 minuti di tempo.
Il primo sorpasso dal match è targato ancora Rocchi, che con la tripla porta Jesi sul 36-37 entrando nell’ultimo minuto del secondo quarto; il tap in di Re allo scadere consegna il vantaggio di 1 punto ai Bees all’intervallo. 38-37
Al rientro dagli spogliatoi Casagrande prima recupera palla su Filippini, poi nella metà campo offensiva scaglia la tripla del 43-39 per i Bees al 23’.
La partita si mantiene equilibrata nonostante Fiorenzuola provi a scappare; in un quarto non esaltante offensivamente l’1/2 ai liberi di Ferraro mantiene a 2 possessi di svantaggio Basket Jesi Academy. 50-46 al 28’.
Casagrande dall’angolo si conferma uomo della provvidenza nel terzo parziale per la squadra di coach Galetti, con Marulli che prova ad entrare nel match con il terzo tempo e semigancio destro. 53-48.
Le triple di Merletto e Marulli inaugurano l’ultimo parziale in modo non positivo per i Bees, che in un amen si trovano sotto di una lunghezza (53-54); ci pensa Giorgi da sotto a rimettere la freccia per la squadra gialloblu, sopra di 1 al 32’.
Filippini sulla linea di fondo riporta Jesi avanti al 34’ (57-58), ma è Preti con il semigancio destro e fallo subito a consegnare un fondamentale +4 ai Bees al 36’. 62-58.
Merletto scaglia una tripla pesante come un macigno in transizione al 38’ in un finale di gara tiratissimo (62-64 per Jesi), ripetendosi entrando nell’azione seguente con lo stesso risultato. 62-67 e timeout per Fiorenzuola.
Giorgi con 3 punti cerca di tenere vive le speranze fiorenzuolane sul 65-67 al 40 secondi dal termine. Dopo il timeout obbligato per Jesi, la tripla di Marulli scrive la parola fine alle speranze gialloblu con il 65-70 per Jesi.
Giacchè inventa una tripla da 8 metri per il 68-70 a poco più di 4 secondi dalla fine; sul fallo sistematico seguente su Marulli, il numero 22 di Jesi è glaciale e fa 2/2.  Finisce 68-72.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Basket Jesi Academy 68-72
(20-13; 38-37; 53-48)

Fiorenzuola Bees: Casagrande 11; Re 2; Buci ne; Devic ne; Caverni 2; Giacchè 5, Giorgi 14; Preti 15; Bettiolo ne; Ricci 6; Magrini 13. All. Galetti

Basket Jesi Academy: Ferraro 9; Moretti ne; Filippini 14; Merletto 19; Ginesi ne; Cicconi; Valentini 3; Marulli 14; Rocchi 8; Gatti 5. All. Ghizzinardi

Arbitri: Rezzoagli da Rapallo – Mammola da Chiavari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Fiorenzuola Bees rimangono in testa per 37' ma cedono nel finale 68-72 contro Jesi

SportPiacenza è in caricamento