rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Basket

I Fiorenzuola Bees ospitano Avellino al PalArquato; inizia il girone di ritorno dei gialloblu

I Fiorenzuola Bees di coach Lorenzo Dalmonte si apprestano ad affrontare la prima sfida del girone di ritorno di Serie B Nazionale Old Wild West 2023/2024, ospitando al PalArquato la compagine della DelFes Avellino nella serata di sabato 13 gennaio 2024 alle ore 21.00.
Nella tana gialloblu di Castell'Arquato (PC) c'è tanta voglia di rivincita per la squadra valdardese, che è chiamata ad una risposta concreta dopo un inizio di 2024 con il piede sbagliato con il brutto ko patito a Treviglio per mano di Brianza Casa Basket.
Nell'87-62 rimediato al PalaFacchetti da parte di capitan Ricci e compagni è stata del tutto insufficiente la componente di atteggiamento e di energia, con la partita chiaramente indirizzata già nel primo tempo (52-30). Sono stati 3 i giocatori in doppia cifra per Fiorenzuola, con Preti (14 punti, 10 rimbalzi ma uno scarno 6/16 dal campo) che è stato seguito da Voltolini e dal rientrante Venturoli, entrambi a 10 punti ciascuno.
La Del Fes Avellino di coach Crotti arriva al PalArquato con 2 punti in più rispetto ai Fiorenzuola Bees, con 16 punti in classifica a dispetto dei 14 dei gialloblu.
A dispetto di una partita che attualmente riguarda la colonna destra della classifica di Serie B Nazionale Old Wild West, la Del Fes è squadra costruita fin da inizio campionato con un roster di spessore altissimo da parte del GM Nevola, con giocatori da curriculum e caratteristiche davvero altisonanti come l'argentino Matias Bortolin (ad oggi il migliore realizzatore con oltre 14 punti di media) , lo sloveno classe 1992 Miha Vasl e l'ala italo-serba da 205 cm Aleksa Nikolic.
A loro, durante la stagione si è unito un vero e proprio pezzo da 90 del campionato, il classe 2000 Riccardo Chinellato in uscita da Omegna che in 6 partite ha già realizzato 13,5 punti di media.
Coach Lorenzo Dalmonte alla vigilia della sfida parla in questo modo: ''E' una partita importante per noi, il nostro obiettivo è quello di arrivare alla gara con un senso di appartenenza e di rivincita dopo la sfida contro Brianza Casa.
La settimana è stata buona, per cui vogliamo fare del nostro meglio per affrontare una Avellino forte e che rispetto all'andata ha addirittura aumentato il livello, inserendo un giocatore di categoria superiore come Chinellato. Mi aspetto una Del Fes diversa nel modo di giocare, avendo anche cambiato guida tecnica, soprattutto in modo difensiva, ma dal canto nostro dovremo provare ad imporre il nostro ritmo e giocare la nostra pallacanestro.
Mi aspetto una Avellino che verrà al PalArquato a fare una partita fisica e maschia, essendo una squadra di taglia alta, ma noi dobbiamo provare a mettere in campo tutte le nostre caratteristiche.''
Palla a due alle ore 21.00 di sabato 13 gennaio 2024. Per i Fiorenzuola Bees c'è tanta voglia di rivincita e di continuare un percorso casalingo stagionale davvero importante, il cui ultimo capitolo prima di Natale è stato rappresentato dalla vittoria nel derby contro la Bakery Piacenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Fiorenzuola Bees ospitano Avellino al PalArquato; inizia il girone di ritorno dei gialloblu

SportPiacenza è in caricamento