rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Basket

I Bees subiscono una incredibile rimonta negli ultimi 2 minuti; finisce 67-62 per PSA Sant'Antimo

I Fiorenzuola Bees affrontano la trasferta campana contro la PSA Sant’Antimo con la volontà di provare un blitz che vorrebbe dire tanto in chiave salvezza nel Girone A di Serie B Nazionale Old Wild West 2023/2024.
Partono meglio i locali di coach Gandini, con Kamperidis e Gallo che concedono il primo mini break da 6-0 per l’8-3 al 3’; Giacchè e Re in uscita dalla panchina alzano le marce per i Bees, mantenendo i valdardesi in linea di galleggiamento sul 10-8 al 5’.
La partita è spigolosa e a percentuali basse, con Venturoli che con il jumper prova a tenere incollate le squadre nell’ultimo minuto ma è Cantone con la tripla sulla sirena a chiudere il primo parziale sul 16-11 per la PSA. L’inizio del secondo quarto vede tanti errori offensivi da parte di entrambe le squadre, con le percentuali che rimangono veramente deficitarie;
Dri arma la mano al 15’ per la tripla del 23-15, ma Biorac e Giacchè cercano di dare ossigeno alla Dalmonte-band. Inizia la lotta sotto le plance tra Biorac e Kamperidis, che si scambiano canestri come pugni di supermassimi (25-21 al 17’).
Preti con la tripla contestata al 19’ impatta la sfida sul 27-27. Mennella sulla sirena ottiene due tiri liberi preziosi, riuscendo a portare la PSA Sant’Antimo all’intervallo lungo sul 30-29. Sabic da la carica ai Bees con la tripla del vantaggio ad inizio del secondo tempo, con Fiorenzuola che alza le marce con le conclusioni dall’arco di Preti e Re. 34-38 al 23’.
Cantone con 5 punti consecutivi fa esultare il pubblico locale, con Gallo che chiude il mini break del controsorpasso Sant’Antimo al 28’ con la mossa del cameriere. 43-42.
Re e Venturoli rimettono la freccia per Fiorenzuola, con Gallo ancora una volta sulla sirena a contenere i danni con un gioco da 3 punti totalmente fuori equilibrio. 48-49 all’ultimo intervallo.
Biorac con 4 punti consecutivi fa prendere il largo a Fiorenzuola ad inizio dell’ultimo quarto, con coach Gandini costretto al timeout pieno al 32' per fermare un break da 0-7. Ricci risolve con un 2/2 dalla lunetta un momento di gara confuso con il massimo vantaggio dei Bees (+10 con il 48-58 al 35’), mentre Sant’Antimo deve aspettare il 36’ per i suoi primi 2 punti del quarto.
Mennella di pura voglia recupera un gran pallone e converte il -6 al 37’, ma Biorac si conferma un fattore vero su entrambe le metá campo.
Gallo riesce a tirare la volata agli uomini di coach Gandini, con il semigancio destro del -4 al 39’ (58-62).
Mennella con l’incursione in area nell’ultimo minuto scrive -1, con Preti tra le fila dei Bees che perde una palla sanguinosa ed e’ costretto al quinto fallo a 19 secondi dalla fine. Dri fa 2/2 dai liberi, con Sant’Antimo che compie un incredibile sorpasso nei secondi finali.
Sui liberi finali finisce 67-62 per la PSA, con i Bees che masticano amaro ma devono riflettere su un vantaggio dilapidato negli ultimi minuti di gioco.


Geko PSA Sant’Antimo vs Fiorenzuola Bees 67-62
(16-11; 30-29; 48-49)

PSA Sant’Antimo: Dri 7; Colussa; Digno; Gallo 19; Mennella 8; Quarisa 7; Kamperidis 18; Cantone 8; Peluso ne; Ius; Stentardo. All. Gandini
Fiorenzuola Bees: Ricci 4; Biorac 12; Venturoli 7; Bottioni 3; Re 10; Seck 2; Guaccio ne; Giacchè 8; Preti 9; Gayè; Sabic 7. All. Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Bees subiscono una incredibile rimonta negli ultimi 2 minuti; finisce 67-62 per PSA Sant'Antimo

SportPiacenza è in caricamento