menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Under 13 Elite dell'Assigeco

L'Under 13 Elite dell'Assigeco

L'Under 18 Gold dell'Assigeco piazza il colpaccio con la Fortitudo

Escono dal campo con un successo anche i più piccoli, vittorie Per l'Under 13 Ucc e l'Under 13 Gold

UNDER 14 GOLD

SORBOLO BASKET SCHOOL - UCC ASSIGECO PIACENZA 62-74

(24-15, 35-42, 50-53)

SORBOLO BASKET SCHOOL: Zoni 13, Bolognini, Castelli 2, Soricelli, D'Onofrio 5, Piantoni 10, Saracca, Boni, Bosco, Mora, Codeluppi 30, Bortolotti 2. All. Beltran

UCC ASSIGECO PIACENZA: Impesi 21, Tanzi 4, Pisano Bafano, Zanangeli 5, Ndione 4, Bisagni M 2, Rossi 6, Bisagni A 20, Achibane 6, Molinaroli, Tacchini 4, Iranian 2. All. Pedroni

Non sono ancora passati due giorni dalla sconfitta contro la Vis2008 Ferrara quando i nostri ragazzi si trovano a dover affrontare un motivatissimo Sorbolo Basket School che arriva da una vittoria contro la Pallacanestro Reggiana. Ad inizio partita i nostri ragazzi sono ancora provati dalla recente sconfitta e poco concentrati, anche se cercano in tutti i modi di restare in partita ma, a causa delle troppe palle perse e dei falli  spesi troppo facilmente, si trovano a fine primo quarto con uno svantaggio di 9 punti. Nel secondo quarto la nostra squadra cambia totalmente atteggiamento ed inizia a giocare facendo girare la palla, pressando e mantenendo alta la concentrazione in fase difensiva, atteggiamento che crea non pochi problemi agli avversari che si vedono recuperare lo svantaggio e subire un pesante parziale di 27-11. Si va quindi all’intervallo lungo, con un vantaggio di 7 lunghezze ed il risultato di 42-35. Nel terzo quarto vengono commessi troppi errori difensivi e, cercando di recuperare, si spendono troppi falli (gli avversari vanno in lunetta ben 5 volte); purtroppo il vantaggio accumulato si accorcia e il quarto viene perso 15-11. Nell’ultimo periodo la squadra, anziché farsi intimorire dal recupero degli avversari, reagisce e, ritrovando il giusto atteggiamento mostrato nel secondo quarto, porta a casa l’ultimo periodo (21-12) e la partita per 74-62. In questo incontro, siamo riusciti ad essere più precisi nel tiro da 2 con 29/60 e a rimanere costanti nei tira da 3 con 3/15 e nei tiri liberi con 5/10.

Bella dimostrazione di carattere dei nostri ragazzi che sono stati chiamati ad una prova non proprio facile superata riuscendo a trovare la giusta mentalità (anche se a fasi alterne) durante la partita. Messa da parte questa prima vittoria, bisognerà lavorare bene durante gli allenamenti della settimana per arrivare ben preparati alle 11.30 di domenica 28 ottobre per la sfida contro il Basket Village Granarolo di Bologna che si giocherà in casa nella palestra di San Lazzaro.

UNDER 13 GOLD

UCC ASSIGECO PIACENZA-ARBOR BK REGGIO EMILIA 61-51

(15-13, 32-25, 50-42)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Bissi S. 3, Miloaie 12, Ndione 17, Mazzocchi, Hohota 4, Guidotti 4, Bissi N., Krstev 2, Bonfanti 2, Gazzola, Irianan 17.

ARBOR BK REGGIO EMILIA: Pullia , Buni, Lusetti 10, Costoli 19, Scaravelli 15, Tirabassi, Bonacini, Magnani 1, Sironi 6, Pezzella, Fantuzzi.

Prima gara casalinga per la U13 Assigeco che si confronta alla palestra S.Lazzaro con la Arbor Bk Reggio Emilia. Le squadre, entrambe sconfitte all'esordio in campionato meditano un pronto riscatto. Parte decisamente meglio la squadra ospite che assesta un parziale di 6 punti e si porta in vantaggio complice una avvio di gara "pasticciato" dei nostri. Man mano che i minuti passano l'Assigeco entra in partita, recupera lo svantaggio e chiude il primo quarto in vantaggio sul 15 a 13. Ma è soprattutto nel secondo quarto che la nostra squadra, anche non proponendo un buon basket, incrementa il margine sugli avversari, incanalando la partita a suo favore. Il secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo con la nostra squadra che non riesce ad esprimere un buon gioco collettivo (ragazzi volenterosi ma spaesati in fase difensiva, azioni caotiche sottocanestro) e con gli avversari comunque incapaci di rientrare in partita. La gara ci consente di ottenere la prima vittoria della stagione e questo è l'aspetto positivo del match; dal punto di vista del gioco l'incontro di oggi costituisce forse un passo indietro rispetto a quanto visto in gara 1 a Bologna.

UNDER 13 SILVER UCC

UCC ASSIGECO PIACENZA - OMBRIANO BASKET 65-51

(15-13/16-14/13-11/22-13)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Dossena 16, Cambielli, Ferrari, Ghirardi, Grecchi 3, Salvaderi 16, Amorosino 16, Valdonio 7, Dragoni 5, Codazzi 2, Foroni.

OMBRIANO BASKET: Bonuini, Carelli 6, Alberti, Ogliari 2, Manfré 2, Ferla 9, Della Torre 4, Manera 5, Paretti 15, Garbato 4, Nichetti, Fusar Bassini 2.

Seconda vittoria in altrettante partite per gli under13 targati UCC che domano una combattiva Ombriano al termine di una bella partita. Sin da subito si può intuire che i ritmi e l'intensità sarebbero stati ben diversi rispetto alla gara con Melegnano e i ragazzi scendono in campo con la giusta determinazione. Dopo 3 quarti sostanzialmente equilibrati (tutti vinti dai nostri di 2 punti), in cui rispondiamo bene alla maggiore fisicità avversaria colpo su colpo,nell'ultima frazione,grazie ad ottime difese e una maggiore grinta a rimbalzo, riusciamo a chiudere la gara con un parziale di 14-4. In definitiva un'ottima prestazione di squadra, i ragazzi sono stati coesi in difesa e altruisti in attacco. Menzione speciale per Fra Salvaderi, quasi in doppia cifra anche a rimbalzo. Prossima partita sabato contro San Rocco.

UNDER 16 SILVER

UCC ASSIGECO PIACENZA-US REGGIO EMILIA 57-97

(17-21, 12-34, 15-21, 13-21)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Seccia 8, Silva 7, Nigrelli, Fanzini 10, Miserotti, Zaka, Taoufik, Ferrarini 14, Lucchini 8, Molina 2, Parisi 8, Brianzi.

U.S. REGGIO EMILIA: Costoli 15, Tondi 5, Negro 3, Mariani 14, Valli 12, Nassisi 7, Mazzacurati 5, Pergreffi 6, Crotti, Grasselli 16, Azzali 14.

Primo appuntamento stagionale del gruppo under 16 di Assigeco Piacenza che affrontano un' aggressiva US Reggio Emilia. Bene l' approccio alla partita dei ragazzi di coach Nadal che chiudono il primo tempo con il punteggio di  17-21per gli ospiti.Nel secondo quarto gli ospiti alzano il livello difensivo e i molti palloni recuperati aumentano il vantaggio fino a portarsi sul punteggio di 55 a 29 alla fine del secondo quarto. All inizio del terzo quarto, nonostante una fiammata di orgoglio, il gruppo under 16 di Assigeco non riesce a riavvicinare gli avversari. La rimanente parte della partita resta,  praticamente, invariata con un gap troppo ampio per permettere ai ragazzi di coach Nadal di riavvicinarsi agli avversari. Si ritorna in palestra con la consapevolezza di dover lavorare duramente. L'incontro si chiude con un punteggio di 57 a 97 a favore della squadra di Reggio Emilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento