Basket

Sabatini suona la carica: «Ci attendono due gare fondamentali». VIDEO

Assigeco pronta a una serie di fuoco: si parte domenica al PalaBanca con Cento ultima in classifica, il 10 marzo trasferta a Cagliari

Sono giorni fondamentali quelli che attendono l’Assigeco. Domenica al PalaBanca (si inizia alle 18) arriva Cento, fanalino di coda del girone e reduce da quattro sconfitte consecutive, quindi il 10 marzo (dopo la sosta per la Coppa Italia) trasferta in Sardegna per affrontare Cagliari. Due appuntamenti contro formazioni che seguono la squadra di Ceccarelli in graduatoria, due occasioni da sfruttare per raggiungere una posizione di classifica più tranquilla. Lo sa bene il play Gherardo Sabatini, che invita la squadra verso l’ultimo sprint della stagione e si dice fiducioso per il futuro.

Domenica al PalaBanca arriva Cento, Cenerentola del girone. Un appuntamento di quelli da non sbagliare per questa Assigeco.

«Assolutamente. Loro attraversano un momento difficile, sono il fanalino di coda e hanno assoluta necessità di conquistare punti, ma noi vogliamo raggiungere una zona tranquilla, non possiamo sbagliare e sono sicuro che vinceremo».

Se allarghiamo il discorso e guardiamo a quanto succede fra quindici giorni ecco l'appuntamento con Cagliari, dove troviamo un altro di quegli incontri con squadre alla vostra portata.

«Come abbiamo fatto vedere all’andata dopo Cento affrontiamo i sardi, battuti nella fase ascendente del campionato. Andremo da loro per confermarci e per mettere altri due punti in cassaforte. Vogliamo raggiungere il prima possibile una salvezza che è alla nostra portata. Tutto dipende da noi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabatini suona la carica: «Ci attendono due gare fondamentali». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento