Questo sito contribuisce all'audience di

L'ottimismo di capitan Ihedioha: «Non sono preoccupato, riusciremo a risollevarci». VIDEO

Domenica l'Assigeco ospita Imola, due lunghezze più avanti in classifica. «Dovremo mantenere la concentrazione per tutto l’incontro perché ogni minimo errore potrebbe costarci caro»

Francesco Ihedioha a canestro

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro sconfitte nelle ultime cinque partite. Il momento dell’Assigeco non è di quelli scintillanti, gli stop ripetuti hanno fatto scivolare in classifica la formazione di Ceccarelli che però non si è mai arresa, lottando in ogni gara fino agli ultimi istanti. E la graduatoria continua a essere cortissima: attualmente i biancorossoblù a 16 punti sono nel gruppo che comprende le squadre dal settimo al decimo posto, ma solo due lunghezze più avanti c’è il quarto posto. E seduta a quota 18 si piazza Imola, squadra che domenica alle 18 verrà a far visita ai piacentini al PalaBanca.

«Abbiamo vissuto alti e bassi - racconta capitan Francesco Ihedioha - iniziando la stagione con una chimica diversa dal solito, poi l’abbiamo ritrovata e adesso c’è un calo fisico dovuto anche al grande impiego di qualche giocatore un po’ più esperto; ora speriamo di ritornare a vincere come succedeva a novembre».

Quindi a tuo parere si tratta di un aspetto fisico e non mentale, dovuto a un rilassamento dopo la qualificazione in Coppa Italia?

«Direi di no, abbiamo sempre giocato nello stesso modo. Prima eravamo più pronti a livello fisico e dunque accusavamo minori black out nei finali di partita. Adesso invece non siamo perfetti e questo ci ha portato ad avere problemi nelle fasi conclusive senza avere più il tempo per recuperare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private. A rischio Assigeco-Forlì di mercoledì e Padova-Gas Sales di domenica

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento