rotate-mobile
Basket

Fiorenzuola Bees, sfida fondamentale in chiave playoff contro Olginate

Quella che andrà in scena domenica 27 marzo 2022 al PalaMagni di Fiorenzuola d'Arda sarà una gara chiave in ottica playoff per i Fiorenzuola Bees di coach Gianluigi Galetti e del suo staff.
Ospiti in Val d'Arda alle ore 18.00 saranno i ragazzi di Nuova Pallacanestro Olginate, in una sfida importante e dal valore specifico importante anche per i lombardi, chiamati ad uscire dalle sabbie mobili della zona playout.
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 arriva all'incontro dopo la convincente vittoria ottenuta sul campo di Basket Club Jesolo nello scorso weekend, governando l'incontro dall'inizio alla fine e arrivando al 72-82 finale.
Con i 2 punti ottenuti, i Bees sono riusciti a salire a quota 26 punti in classifica, con un record importante di 13 vittorie e 10 sconfitte che li ha proiettati al 5° posto in classifica, a braccetto della WithU Bergamo (ma con lo scontro diretto a favore) e davanti a Vicenza e Desio nella lotta playoff.
Sul Lido di Jesolo ha fatto da padrone la coesione di squadra in casa gialloblu, con ben 5 giocatori della squadra di coach Galetti in doppia cifra al termine dell'incontro al Pala Cornaro, guidati a livello puramente statistico da un ottimo Federico Ricci da 18 punti.
La Agostani Caffè Olginate arriva alla gara in piena zona playout, con 14 punti ottenuti ed un record che recita 7-16. Il grande obiettivo dei lombardi sarebbe quello di ottenere una vittoria che gli consentirebbe di agganciare virtualmente (in attesa dei loro risultati) Lumezzane e Crema, in una classifica cortissima nella sua parte destra e dove ogni giornata è vitale per le squadre.
Nelle ultime 4 partite la squadra allenata da coach Cilio ha ottenuto 2 vittorie interne e 2 sconfitte di misura contro squadre importanti come la capolista Cividale o la WithU Bergamo Basket 2014.
Olginate è una squadra il cui valore va sopra alla attuale posizione in classifica; ne sono ben consci coach Galetti ed il suo staff, memori di una gara di andata tra le più belle dell'intero campionato dei Bees.
Nel 91-94 in favore di Pallacanestro Fiorenzuola 1972 lo scorso 27 novembre al PalaRavasio di Olginate, fu mostruosa la prova di Giacomo Filippini per i gialloblu, con 32 punti, 9 rimbalzi, 13/18 al tiro e un clamoroso 34 di valutazione per lui. Il centro valdardese fu allora accompagnato dalla premiata coppia Livelli - Alibegovic, entrambi con 16 punti a referto.
Già nella gara di andata furono evidenti i punti di forza di Olginate, con un Maspero da 26 punti, Okilijevic da 19 punti e 8 rimbalzi e Bloise in formato ''on fire'' con 6/8 da 3 punti in una gara da 20 a referto per lui.

E' proprio l'ala classe 1992 Giacomo Maspero il migliore realizzatore stagionale di Olginate; per il giocatore ex Ravenna e con una lunga carriera in A2, al momento sono infatti 14,5 i punti a partita, e sarà il primo dei pericoli da fronteggiare per i Fiorenzuola Bees in una gara fondamentale per il finale di stagione, prima di approcciarsi alla settimana che porterà alla gara contro la capolista Cividale a domicilio.
7 le gare al termine, 280 minuti per decretare il finale di una stagione finora da ricordare per Fiorenzuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola Bees, sfida fondamentale in chiave playoff contro Olginate

SportPiacenza è in caricamento