rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Basket

Fiorenzuola Bees: nella trasferta contro Aurora Desio sono due punti chiave per il campionato

l girone di ritorno dei Fiorenzuola Bees si apre nella trasferta del Pala Fit Line di Desio, quando alle ore 20.30 di sabato 20 gennaio 2024 si alzerà la palla a due del 19° turno di Serie B Nazionale Old Wild West Girone A 2023/2024 nella sfida contro Rimadesio Aurora Basket Desio.
La squadra di coach Lorenzo Dalmonte si appresta ad affrontare una sfida importante in ottica campionato, arrivando alla gara esattamente a pari punti di Desio sulla griglia del campionato con 16 punti in classifica.
Il girone che raggruppa i Fiorenzuola Bees in questa Serie B Nazionale Old Wild West si conferma da inizio campionato estremamente equilibrato, con la colonna destra della classifica che si aggancia a quella sinistra in modo spettacolare e pericoloso al contempo; tra la 5° in classifica (Crema) e la 15° (Desio per differenza punti) corrono infatti solo 4 punti, con una bagarre in chiave campionato che si preannuncia davvero agguerrita in questo girone di ritorno.
La sfida del Pala Fit Line si colloca esattamente in quest’ottica, con i Bees che arrivano alla sfida forti della bella vittoria ottenuta al PalArquato nei confronti della Del Fes Avellino per 81-70, con due importanti prestazioni offensive da parte di Venturoli (eletto nel quintetto LNP della settimana) e Sabic.
Fiorenzuola ha fatto finora del PalArquato di Castell’Arquato un fortino difficilmente espugnabile, con un record da 7-2 che l’ha resa la Doctor Jekyll a cui si è contrapposto il ruolino da Mr Hyde in trasferta, con un pericoloso 1-8 per capitan Ricci e compagni.
La sfida di Desio si colloca anche in quest’ottica per i Bees, consapevoli del dover invertire il trend in un tris di partite in una settimana che si aprirà proprio sabato per poi continuare in infrasettimanale, tra le mura amiche contro la forte Gema Montecatini, e chiudersi in trasferta sul campo di una Virtus Cassino in grande striscia vincente.
La Rimadesio Aurora Desio di coach Gallazzi arriva alla sfida in grande crescita e con grande fiducia, dopo due vittoria consecutive in trasferta ottenute prima sul campo del PalaTerme di Montecatini per 72-79 contro la Gema, poi in quel di Aversa contro il fanalino di coda del campionato Paperdì Caserta per 71-82.
I lombardi sono stati bravi a costruire una intelaiatura di squadra che vede un primo violino a nome Guglielmo Sodero (15,2 punti di media a partita per la guardia classe 1993 lo scorso anno in forza a Bergamo Basket 2014), cui segue un tris di giocatori capaci di andare in doppia cifra di media stagionale; ad un Gabriele Giarelli (ala grande classe 1993 alla terza stagione con Desio) da 11,8 punti a gara seguono infatti un Giacomo Maspero da 11,1 punti e un Giacomo Baldini da 10,9 punti a partita.
Coach Lorenzo Dalmonte ha inquadrato in questo modo la sfida che attende i suoi Fiorenzuola Bees: ‘’Siamo consapevoli che in trasferta stiamo faticando molto più che in casa, ma non vogliamo focalizzarci su questo aspetto. Dovremo sicuramente avere un approccio più solido e aggressivo nell’arco dei 40 minuti, ma stiamo ragionando esclusivamente sulla prossima partita, che sul campo di Desio sarà difficile ma che vogliamo affrontare nel migliore dei modi.
Abbiamo lavorato duramente in settimana, l’obiettivo è quello di farci trovare pronti per la sfida.’’

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola Bees: nella trasferta contro Aurora Desio sono due punti chiave per il campionato

SportPiacenza è in caricamento