menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Claudio Coppeta a inizio stagione è tornato sulla panchina del Bakery

Claudio Coppeta a inizio stagione è tornato sulla panchina del Bakery

Bakery, è arrivato il momento decisivo

Sabato inizia la finale play off, i biancorossi attesi da Omegna che giocheranno in casa le prime due gare della serie

Tutto pronto per l'atto decisivo: dopo aver eliminato Milano il Bakery si concentra sulla finale play off, che vedrà i biancorossi di fronte a Omegna. Si parte sabato sera a Verbania alle 21 per poi continuare sempre in Piemonte martedì alle 20.30. E' il tecnico Claudio Coppeta ad anticipare la sfida che vale una stagione. 

Avete disputato una grande prestazione contro Milano dove avete risposto ad ogni loro attacco da grande gruppo.

«Abbiamo giocato come una squadra deve fare in questo periodo. Intelligenza e attenzione ai particolari sono stati i nostri punti fermi, sia in difesa sia in attacco, perché volevamo fermare quello che era stato il punto debole di gara3, ovvero lasciare l’iniziativa a Milano senza contrastare».

Può la finale essere considerata un secondo obiettivo stagionale?

«Mi sembra riduttivo, perché anche vincendo non avremmo la certezza del salto di categoria. Visto che siamo arrivati fino a questo punto vorremo giocarci tutte le chance fino a Montecatini, ovvero l'obiettivo principale che la società si è data la scorsa estate«.

Cosa dobbiamo aspettarci da Omegna?

«E' una squadra attrezzata e costruita per il salto di categoria: già a Fabriano in Coppa Italia lo ha dimostrato vincendo il titolo. In questo momento loro arrivano da un secondo turno facile, in cui hanno battuto 3-0 Crema per cui hanno avuto qualche giorno in più di recupero per prepararsi. Noi però non siamo da meno, abbiamo un roster lungo quanto il loro e giocatori di esperienza, quindi non sono così preoccupato ma sono attento come lo sono i ragazzi, lo staff e la società, per fare bene. Da martedì siamo tornati in palestra, vogliamo trovare l'approccio corretto e più positivo per la finale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento