Questo sito contribuisce all'audience di

Fermi, Andena, Jelic e Bussolo: quattro ragazzi convocati con la prima squadra dell'Assigeco

Classe 2001, provenienti dal settore giovanile, sosterranno la prima fase della preparazione agli ordini di Ceccarelli

Al raduno dell’Assigeco Piacenza del 19 agosto (ore 17, Campus di Codogno) ci saranno anche quattro giovani promesse del settore giovanile biancorossoblu. Si tratta dei classe 2002 Paolo Fermi, Marco Andena, Stipe Jelic e Simone Bussolo, che verranno aggregati alla prima squadra guidata da coach Ceccarelli per la preparazione in vista di questa nuova stagione di Serie A2 Old Wild West 2019/2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La convocazione dei quattro giovani talenti biancorossoblu, sommata a quella di Fabio Montanari – classe 2001, altro prodotto del settore giovanile Assigeco e già da qualche stagione nel giro della prima squadra – riempie di orgoglio la società del presidente Curioni, da sempre attenta nel seguire, crescere e valorizzare i ragazzi del proprio settore giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

  • Serie C - Verso i playoff "volontari": deciderà il Consiglio Federale. Il Piacenza potrebbe affrontare il Modena

Torna su
SportPiacenza è in caricamento