Questo sito contribuisce all'audience di

Campanella: «Versatilità offensiva e aggressività in difesa: ecco come sarà la nuova Bakery»

E' iniziata la stagione dei biancorossi, che puntano al vertice. Il tecnico: «Pensiamo di aver creato un nucleo forte che però deve diventare squadra al più presto»

Federico Campanella dirige il primo allenamento della nuova Bakery

Hanno impiegato poche ore i giocatori della Bakery per capire che stagione li attende. Martedì ritrovo e consegna del materiale, mercoledì visite mediche e primo allenamento e da oggi doppia seduta tutti i giorni. Federico Campanella vuole che i biancorossi abbiano subito chiaro cosa chiederà ogni volta che si presenteranno in palestra: grinta, attenzione e soprattutto una grande intensità. La stessa che hanno messo in mostra lo scorso anno; d’altronde il tecnico della Bakery ha un modo molto chiaro di intendere la pallacanestro e punta su tanta corsa e una difesa di ferro.

Ripartite subito a tutta velocità, anche se avete due mesi per prepararvi all’avvio del nuovo campionato.

«Scommetto sulla professionalità dei miei ragazzi - sono le parole di Campanella - e so che non ci sarà bisogno di un periodo di adattamento a ritmi lenti. In questi mesi io e il preparatore atletico abbiamo mandato ai ragazzi un programma che è stato modificato di settimana in settimana; loro mi mandavano dei video e io rispondevo. A modo nostro è stata una sorta di smart working. Tutti sono motivatissimi, non vediamo l’ora di riprendere la palla in mano, di vestire i colori biancorossi e finalmente di tornare a parlare solamente di basket».

Il presidente Marco Beccari non è uno che si nasconde: ha detto a più riprese che puntate a vincere il campionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pensiamo di aver creato un nucleo forte che però deve diventare squadra al più presto. Se saremo bravi raggiungeremo il nostro traguardo non grazie all’esperienza, ma al lavoro quotidiano. Siamo un gruppo con 5 senior e 5 under, forse l’unico che ha fatto questa scelta fra i club di vertice. Siamo onorati di essere inseriti fra i favoriti e faremo di tutto per dimostrarci degni di questo ruolo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento