Questo sito contribuisce all'audience di

Gran colpo di mercato in casa Bakery: è il giorno di Enzo Cena

Ala-centro di 2 metri, lo scorso anno a Matera: «Negli ultimi anni Piacenza è sempre stata una società molto ambiziosa e bene organizzata, perciò la scelta è stata facile»

Enzo Cena, nuovo arrivo in casa Bakery

Grande colpo di mercato della Bakery Piacenza, che si assicura le prestazioni di Enzo Damian Cena. Italo-argentino nativo di Pozo del Molle (Cordoba), classe 1992 per 200 centimetri di altezza, Cena andrà a ricoprire lo spot di ala/centro ed insieme ad Artioli e Maggio farà parte del quintetto titolare. L’ex Chieti ritroverà proprio Roberto Maggio, questa volta da compagno, dopo la finale tra Bakery e Virtus Cassino che per i biancorossi valse la promozione in serie A2. In quella partita il numero 17 di Cordoba si fece notare per le sue grandi doti realizzative. Doti che esplosero contro San Severo (24 punti) e che valsero la serie A2 anche per i rossoblù laziali.

Le prime dichiarazioni del terzo senior alla corte del presidente Beccari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Voglio precisare che io ho scelto la Bakery e la squadra ha scelto me, quindi diciamo che è stato molto facile trovare un accordo. Negli ultimi anni Piacenza è sempre stata una società molto ambiziosa e bene organizzata, perciò la scelta è stata facile. Il pubblico che segue la squadra mi è piaciuto tanto, soprattutto quando ci siamo affrontati nella finale di Montecatini. Conosco bene Federico Campanella, e mi sembra un allenatore adatto a dare una crescita alla mia carriera di giocatore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

  • Serie C - Verso i playoff "volontari": deciderà il Consiglio Federale. Il Piacenza potrebbe affrontare il Modena

Torna su
SportPiacenza è in caricamento