rotate-mobile
Basket

Il Dkb 3x3 cala il tris e vince anche il torneo di casa: adesso l'obiettivo è lo scudetto

La squadra piacentina trionfa al Darwin Knew Basketball e ora si concentra sulle finali del 4 e 5 agosto a Cesenatico

Era il weekend in cui le ragazze del Dkb 3x3 Team tornavano a casa per disputare il torneo streetball (basket 3 contro 3) Dkb Darwin Knew Basketball a Fiorenzuola; lo hanno fatto nel migliore dei modi possibili, conquistando la vittoria nel Master Femminile portando a tre i successi in stagione a cui va aggiunto il secondo posto al torneo StepBack di 7 giorni fa. Arrivate direttamente alla domenica (qualificate dal torneo precedente), il roster composto da Anna Togliani, Alice Nori, Giovanna Elena Smorto e Ilaria Bernardoni ha iniziato un vero e proprio di girone di ferro.

La prima partita contro Tigu 3x3 (campionesse italiane 2022) ha visto il Dkb 3x3 Team riuscire solo nel finale a mettere il naso avanti e a chiudere la partita 13-10 con i punti finali di Smorto. Nella seconda sfida contro la squadra di Roma delle All Star 3x3 è stata Ilaria Bernardoni a diventare protagonista in un 19-15 al termine di una partita durissima sia a livello agonistico che per l'afa presente alle 14.30. Le ragazze del Dkb 3x3 vincendo poi contro le spagnole TC Panthers 3x3 hanno ottenuto l'accesso in semifinale da prima classificata, riuscendo quindi a superare Fdc Pro Pink Team da Venezia grazie ad una monumentale Alice Nori.

In finale, guidati dal playmaker Anna Togliani (poi dichiarata Mvp del torneo), le ragazze di Fiorenzuola, sostenute dal pubblico di casa, hanno avuto ragione ancora una volta delle Tigu 3x3 già incontrate in girone, riuscendo a portare a casa una bella vittoria tra gli applausi di pubblico e staff. Ora la testa va a Cesenatico, dove il 4-5 agosto si assegnerà lo scudetto del 3x3 italiano e dove le ragazze del Dkb 3x3 vogliono essere protagoniste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Dkb 3x3 cala il tris e vince anche il torneo di casa: adesso l'obiettivo è lo scudetto

SportPiacenza è in caricamento