Questo sito contribuisce all'audience di

E' Davide Liberati il primo rinforzo del Bakery

Play-guardia (all'occorrenza anche ala) arriva da Cecina in Serie B. Beccari: «Un giocatore di spessore». E prosegue anche la caccia al lungo

Davide Liberati

E’ Davide Liberati il primo rinforzo del Bakery. Classe 1992, 190 centimetri per 88 chili, Liberati è un giocatore duttile in grado di ricoprire più ruoli: sicuramente Coppeta potrà schierarlo da play e da guardia, ma all’occorrenza può essere utilizzatoe anche da ala. Arriva da Cecina, in Serie B, e in passato ha vestito le maglie di Crema, Livorno, Cus Torino e Piombino. Si tratta di un atleta talentuoso dotato di un importante peso specifico e capace di farsi rispettare in campo anche nelle gare più calde, che già dal 2 gennaio si allenerà al PalAnguissola. «Un giocatore di spessore - spiega il presidente Marco Beccari - che va a rinforzare un gruppo qualitativamente importante ma numericamente ridotto. Il suo arrivo crea una maggiore concorrenza nel roster a disposizione di Coppeta».

Il mercato dei biancorossi però non è terminato e il Bakery è ancora a caccia di un lungo che darebbe ulteriore profondità alla rosa. Il ventaglio delle possibilità è discretamente ampio, ma per avere certezze bisognerà attendere ancora qualche giorno. Probabilmente l’ultima novità in casa Bakery arriverà dopo l’Epifania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento