Giovedì, 23 Settembre 2021

Bonacini e le prime sensazioni positive: «Il PalaBakery dovrà essere il nostro fortino». VIDEO

Pochi giorni di allenamento sono bastati al play di Reggio Emilia per farsi un'idea di Piacenza. «Dobbiamo proseguire con questo entusiasmo»

Davide Bonacini di certo non avrà problemi di ambientamento: nato a Reggio Emilia e poi protagonista con la maglia di Forlì, dove si è trasferito, resta comunque nel giro di qualche centinaio di chilometri per la nuova avventura in Serie A2 con la casacca della Bakery Piacenza.

Quali sono le tue primissime impressioni di questa esperienza appena iniziata?

«Sono più che positive; siamo insieme da tre giorni, stiamo creando le basi per quella che sarà l’identità della squadra nella nuova stagione. Si percepisce già che saremo un bel gruppo, la strada è giusta, dobbiamo proseguire con questo entusiasmo».

Arrivi in una formazione neopromossa, cosa ti ha convinto a scegliere Piacenza?

«La società la conoscevo dagli anni passati e mi ha sempre attirato come club, come entusiasmo del presidente, della piazza e dei tifosi. La chiacchierata al telefono con il coach è stato l’extra che mi ha portato immediatamente in biancorosso».

Sei un giocatore che conosce bene la categoria, che Serie A2 ti aspetti quest’anno?

«Il livello cresce stagione dopo stagione e mi attendo un campionato sensibilmente più complicato. Specialmente il nostro è un girone con tante formazioni di livello, sarà importante creare un fortino nelle gare in casa e pensare a una partita alla volta, senza crearsi troppe aspettative o mettersi dei paletti».

Parlano tutti di un girone, il vostro, più difficile dell’altro e con un grande equilibrio, fatta eccezione per le tre-quattro squadre che partono puntando decise alla promozione.

«Si parla di differenze fra i raggruppamenti, ma ogni campionato fa storia a sé ed è difficile fare previsioni perché possono influire tantissimi fattori».

Cosa sarà fondamentale in casa Bakery per fare bene quest’anno?

«Fin dall’inizio dovremo creare un bel gruppo puntando soprattutto sull’aspetto difensivo, creando una bella squadra e coinvolgendo i nostri tifosi il più possibile».

Si parla di

Video popolari

Bonacini e le prime sensazioni positive: «Il PalaBakery dovrà essere il nostro fortino». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento