Questo sito contribuisce all'audience di

Coppeta non ha dubbi: «Gli obiettivi del Bakery? Sono chiarissimi, vogliamo la promozione». VIDEO

Il tecnico biancorosso al via della nuova stagione: non ci interessano le mezze misure, vogliamo fare bene in ogni gara, compresa la Coppa Italia

Claudio Coppeta, tecnico dell'ambizioso Bakery

La voglia di ripartire è enorme: il presidente Marco Beccari non ha nemmeno fatto in tempo a terminare il discorso di presentazione che la squadra è già pronta per il primo allenamento. Claudio Coppeta sa che il Bakery punta a vincere e per raggiungere il traguardo conosce solamente una strada, quella del lavoro. Così non perde tempo, porta subito i suoi ragazzi a prendere contatto con i metodi di lavoro che utilizzeranno durante l’intera stagione.

«Gli obiettivi sono chiarissimi - spiega il coach biancorosso - vista la rosa che siamo riusciti a creare. E’ un gruppo di altissimo livello, c’è una grande voglia di vincere, di riprendere da dove avevamo interrotto il discorso un paio di stagioni or sono».

Il presidente Beccari durante la presentazione ha detto: io, Coppeta e il capitano Rombaldoni abbiamo una caratteristica in comune, la grande passione per la pallacanestro.

«Senza dubbio è una delle cose che ci lega a questo sport. Ma c’è anche altro, come il modo di stare insieme; a volte non servono nemmeno le parole, ci guardiamo e sappiamo subito cosa bisogna fare».

Come volete arrivare alla vittoria?

«Puntiamo ad essere protagonisti partita dopo partita, dominando mentalmente il campionato. Non ci interessano le mezze misure, vogliamo fare bene passando anche attraverso la Coppa Italia».

Che squadra sarà il Bakery di Claudio Coppeta?

«Una formazione fisica e intelligente. Dovremo far divertire, perché le qualità individuali e le capacità fisiche e tecniche dei giocatori sono di altissimo livello».

A oggi, quando mancano ancora parecchie settimane al via del campionato che vivrà la palla a due il 30 settembre, quali sono le squadre in grado di darvi fastidio nella lotta al vertice?

«Quest’anno in Serie B il livello è cresciuto parecchio. Devo citare per forza Cento, eterna avversaria del Bakery, proseguendo poi per Crema e Imola. Ci sono tantissime squadre che si sono rinforzate e hanno il nostro identico obiettivo. Bisognerà vedere chi cresce di più durante la stagione è soprattutto chi dimostra maggiore maturità e carattere in campo».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A CLAUDIO COPPETA, TECNICO DEL BAKERY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Calciomercato: Bortoletti, Baldan, Borghini, Conson, Biondi e Alvaro Montero non arriveranno

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento