Questo sito contribuisce all'audience di

Per la Bakery trasferta insidiosa di fronte a tre ex biancorossi

Piacentini domenica a Chieti contro Rezzano, Stanic e il nuovo arrivo Pederzini, su un campo violato solo una volta in questa stagione

Duilio Birindelli, capitano della Bakery

Una fantastica prova di squadra contro la Goldengas Senigallia ha regalato alla Bakery il 24esimo punto in classifica, che mantiene i piacentini in terza posizione in coabitazione con Cesena e Rimini. I biancorossi saranno chiamati a replicare domenica alle 18 nel difficile PalaTricalle di Chieti, un campo che solo Senigallia ha saputo profanare. Rezzano, Stanic e il neo acquisto Pederzini attenderanno la Bakery in un vero e proprio match di cartello. Ad introdurre la partita ha pensato il capitano Duilio Birindelli.

Dopo la convincente vittoria di sabato, come arrivate al match contro Chieti?

«Molto bene. In settimana abbiamo lavorato con intensità e consapevolezza di cosa dobbiamo fare per vincere e per non commettere errori, soprattutto in queste partite in trasferta».

All’andata avete ottenuto una vittoria (80-69). Come bisognerà affrontare la partita e che insidie nasconderà?

«Bisogna approcciarsi alla gara con la stessa grinta e determinazione che all’andata e nelle altre partite ci ha portato alla vittoria. Sappiamo che i nostri avversari hanno cambiato tanto, ma i giocatori top di questa categoria sono rimasti. Noi dovremo cercare di limitarli, imporre il nostro ritmo e seguire il piano partita. Soprattutto bisognerà cercare di giocare la nostra pallacanestro».

Il focus su Chieti

La Teate Chieti occupa il settimo posto con 18 punti e arriva da una brutta sconfitta contro la capolista Fabriano. Rezzano (2016/2017), Stanic (2017/2018) e Pederzini (2017/2019) sono i tre ex di questa partita. Per l’ex numero 13 sarà il primo match contro i biancorossi che coronerà il suo esordio, visto il fresco arrivo in terra abruzzese pochi giorni fa. I primi due invece erano presenti nel match di andata, ed entrambi viaggiano con ottime medie (10.4 ppg e 14.2 ppg). I due ex Bakery sono preceduti dalla guardia Antonio Ruggiero con la spaventosa media di 17.9 ppg, 57% al tiro da 2 e 41% al tiro da 3. La squadra allenata da coach Sorgentone punta sull’esperienza dei titolari, vista anche la presenza di soli 3 under all’interno del roster.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento