menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marques Green, play biancorosso

Marques Green, play biancorosso

Per il Bakery è decisivo un calo nel finale: Cento si gode il primo sorriso

All'esordio stagionale i biancorossi giocano spalla a spalla con gli avversari per quasi tutta la gara, poi cedono nel momento clou dell'incontro. Pederzini e Crosariol chiudono con 19 punti

E’ amara la prima uscita in campionato per il Bakery di coach Coppeta. In un PalaSavena che presenta una grande cornice di pubblico e tantissimi tifosi biancorossi al seguito della squadra, va in onda una battaglia punto a punto. Piacenza, senza Alan Voskuil, tiene testa a James White a tutta la Baltur per 39’, salvo calare nel minuto finale e lasciar scappare la formazione di casa.

L’inizio partita è letteralmente infuocato come se le due neopromosse volessero sconfiggere con i canestri quella naturale tensione che alegga nella “prima” nel nuovo campionato. Coach Coppeta sceglie Pastore, Crosariol, Pederzini, Castelli e Green come quintetto titolare, ed è proprio il folletto di Philadelphia insieme a Mays ad impattare subito la partita sul 12-12 al 4’ con una serie impressionante di canestri. Le due squadre tirano dritto, e il PalaSavena può gustarsi divertita 30 punti nei primi 5’. Nel finale White prova a strappare ancora, ma Pastore ne mette 5 filati e manda in archivio un equilibratissimo primo parziale.

Cento riapre le danze con le marce alte, ma si capisce fin da subito che gli adeguamenti difensivi faranno impoverire la partita di quel ritmo che tanto ha animato il primo parziale. Chiumenti (10 punti a metà) si aggiunge al duo Usa di Cento per il primo +5 nella partita, ma un solido Crosariol (8) rimette la contesa sul 35-34, dopo il timeout voluto da coach Coppeta. Gli ultimi 120” del primo tempo sono però a marca dei centesi che allungano sul +6 (massimo vantaggio nella partita) con l’energia di Ba.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento