Questo sito contribuisce all'audience di

La Bakery non sbaglia un colpo: 3-0 a Cassino e finale play out

I biancorossi grazie ai 23 punti di uno scatenato Pastore chiudono la serie alla prima occasione utile (88-68) e ora attendono la vincente di Legnano-Cento

Al rientro dall’intervallo è Cassino che prova a ruggire con Raucci e Guaccio immediatamente protagonisti: 6-0 di parziale e punteggio che torna sul 30-48. La Bakery non fa l’errore di alzare le mani dal volante come in gara1, e con Appling sommato ad un Green che inizia a flirtare con la doppia doppia (8+9 assist), scappa sul +25. Il periodo si chiude con l’ennesimo parziale biancorosso da 2-14 che vuol dire +31 a tabellone.

Negli ultimi 10’ c’è poco da commentare. Cassino prova ad onorare i tifosi e la serie A2 con l’ultima sfuriata di canestri, ma i biancorossi in una delle migliori uscite stagionali controllano punteggio ed avversari ed hanno anche spazio e tempo per dare minuti alla panchina. Il finale dice 68-88. Ora i biancorossi dovranno attendere il termine della serie fra la Baltur Cento e la Axpo Legnano per conoscere i futuri rivali.

VIRTUS CASSINO-BAKERY 68-88

(16-21; 24-46; 34-67)

VIRTUS CASSINO: Ingrosso 14, Ojo 11, Hall 2, Primerano NE, Razic 3, Paolin 10, Gambelli NE, Bianchi NE, Guaccio 7, Raucci 15, Sorrentino 6, Punzi NE. All. Vettese

BAKERY: Castelli 11, Appling 17, Green 11, Spera 6, Perego 6, Cassar 4, Guerra 8, Pederzini 2, Pastore 23, Bracchi NE. All. Di Carlo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Piacenza - La Reggina va in pressing su Bertoncini ma l'offerta ancora non c'è. In attacco piace Cacia

  • Piacenza - Tre arrivi in sette giorni. Cessioni: stallo su Bertoncini, Pisa e Cosenza puntano Pergreffi

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

  • Calciomercato - Colpo Piacenza: dal Novara arriva il trequartista Luca Cattaneo

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento