Questo sito contribuisce all'audience di

Assigeco, si parte il primo ottobre al PalaBanca con Treviso

Definito il calendario dei piacentini: trenta giornate complessive, la stagione regolare termina il 22 aprile in casa contro Ferrara

La presentazione del nuovo tecnico Andrea Zanchi

Inizia il primo ottobre al PalaBanca la stagione dell’Assigeco Piacenza: l’esordio in campionato della formazione di Zanchi è previsto alle 18 contro Treviso, una delle formazioni accreditate al salto di categoria. La settimana successiva trasferta a Verona prima di rientrare a casa contro Montegranaro.

Complessivamente saranno trenta le partite che vedranno impegnati i piacentini: il girone di andata terminerà il 7 gennaio e la domenica successiva partirà la fase ascendente del torneo. Poche le soste: l’Assigeco scenderà in campo sabato 23 dicembre alle 20.30 a Trieste e sarà nuovamente al PalaBanca venerdì 29, sempre alle 20.30, nel confronto con la Fortitudo Bologna. Ultima giornata della stagione regolare il 22 aprile in casa contro il Kleb Ferrara.

LEGGI IN ALLEGATO IL CALENDARIO COMPLETO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assigeco Serie A2 calendario girone_est_0-2

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento