Questo sito contribuisce all'audience di

C Gold - Secondo stop consecutivo per il Piacenza

Copra Elior LPR Piacenza Basket Club subisce il 2° stop consecutivo nel campionato di Serie C Gold per mano di New Flying Balls Ozzano, al termine di una partita che ha vissuto per larghi tratti di folate da parte delle due formazioni. In quel di...

Gorla
Copra Elior LPR Piacenza Basket Club subisce il 2° stop consecutivo nel campionato di Serie C Gold per mano di New Flying Balls Ozzano, al termine di una partita che ha vissuto per larghi tratti di folate da parte delle due formazioni.
In quel di Ozzano, coach Galli opta per l'inserimento in quintetto di Pirolo e Milo Galli rispetto alla sfida persa con Basket 2000 Reggio Emilia. Piacenza parte bene, con Degrada e la schiacciata di Gorla che danno un buon impatto sul match ai biancorossi. New Flying Balls, con Guazzaloca, fa mettere la testa avanti ai padroni di casa al 3', con una tripla che vale il 6-4.
La partita si mantiene su binari di sostanziale equilibrio fino a metà quarto; al 7' una schiacciata di Carretti su assist di Guazzaloca consente ad Ozzano di allungare fino a due possessi pieni di vantaggio. 14-8.

Copra Elior LPR Piacenza Basket Club vive un primo momento di stasi della propria gara, non riuscendo a reagire colpo su colpo; New Flying Balls riesce ad allungare fino al 19-8 prima che Tagliabue, a pochi secondi dalla sirena di chiusura del quarto, riesca a catturare un prezioso rimbalzo offensivo e a segnare il 19-10. Il secondo parziale inizia con ancora Ozzano a segno, con Verardi, ma il Piacenza Basket Club prova a scuotersi con il canestro di Verri su assist di Massari. Al 13' New Flying Balls Ozzano prova a dare un'altra spallata alla gara, andando sulla doppia cifra di vantaggio grazie a Verardi. 25-14. Milo Galli, al 15', segna un canestro importante per il Piacenza Basket Club, riducendo il gap a meno di 10 punti da Ozzano. Piacenza Basket Club inizia a mettere in moto il proprio motore, con Gorla e Massari abili a fare da veri e propri sarti per ricucire lo svantaggio. Al 20', il canestro in sospensione di Verri fa andare le squadre negli spogliatoi a contatto, sul punteggio di 33-31 per New Flying Balls Ozzano. Al rientro in campo Piacenza non riesce ad avere la lucidità per prendere la testa della gara, riuscendo solamente ad impattare a quota 37-37 al 24' con il canestro di Gorla. La vena cestistica di Rambelli, nelle fila di Ozzano, riesce in un amen a segnare due triple fondamentali ed a ricacciare i ragazzi di coach Galli a due possessi pieni di distanza. Degrada con un tiro importante realizzato prova a non fare scappare New Flying Balls Ozzano, ma le percentuali dei padroni di casa si alzano vertiginosamente, con Mini, Rossi e Rambelli che mandano Piacenza giù nel baratro al termine del 3° quarto. 59-49.

Nell'ultimo periodo Piacenza prova da subito con abnegazione a tentare di ricucire l'importante divario creato dalla squadra di coach Grandi in pochi minuti, ma nella prima metà di quarto la missione risulta fallita. Milo Galli, al 35', con un tiro da 3 punti riesce a tenere Copra Elior LPR Piacenza Basket Club a -10, sul 69-59.
Negli ultimi minuti il cuore del Piacenza Basket Club, in una situazione disperata, emerge prepotentemente: Massari, con un tiro da 3 punti, al 38' da fiducia alla squadra, mentre nel possesso seguente è Gorla, con un'altra tripla a coronamento di un'ottima prova personale (20 punti, 12 rimbalzi, 3 assist e 3 palle recuperate), a portare i biancorossi sul 75-70. Il guizzo finale tuttavia non arriva, New Flying Balls Ozzano allunga nuovamente e chiude sul punteggio di 83-73, tirando con il 50% dal campo (30/60) contro il 37% del Piacenza Basket Club. Un secondo stop consecutivo che si traduce in una sberla per i ragazzi di coach Galli; da sabato prossimo al PalaBanca si vuole invertire la tendenza.

Ozzano vs Copra Elior LPR Piacenza: 83-73
(19-10; 33-31; 59-49; 83-73)

New Flying Balls Ozzano: Mini 14; Rossi 2; Carretti 18; Guazzaloca 18; Rambelli 15; Pasquali; Verardi 4; Lalanne 11; Castellari; Teglia; Balestri; Saccardin 1. All. Grandi
Piacenza Basket Club: Verri 17; Galli 16; Degrada 12; Massari 6; Pirolo; Inzani; Livelli; Gorla 20; Tagliabue 2; Petrov; Merchant; Betti. All. Galli
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento