Questo sito contribuisce all'audience di

Assigeco ko a Ferrara, i play off si allontanano

La svolta a metà dell'ultimo parziale dopo una gara equilibrata: termina 82-75 per i padroni di casa

Touré Murry, protagonista con 20 punti

L’Assigeco Piacenza incappa nella terza sconfitta consecutiva vedendo assottigliarsi sempre di più le speranze di raggiungere la qualficazione ai Playoff. All’MF Palace di Ferrara infatti, dopo tre quarti di assoluto equilibrio, la Bondi si impone per 82-75 guidata da un quintetto base autore di ben 79 punti. I biancorossoblù pagano ancora una volta la bassa percentuale ai liberi e non bastano i 20 punti di un più che positivo Murry per avvicinarsi al nono posto.

LA CRONACA – Nei primi minuti del match le due squadre si equivalgono con Ihedioha e Murry che tengono botta alle conclusioni dalla distanza di Isaiah Swann. Si vede anche Ogide con due facili conclusioni da sotto, ma Ganeto vicino al ferro e Liberati con una tripla regalano il primo sostanzioso vantaggio ai padroni di casa sul 28-21 che costringe Ceccarelli al timeout. Sullo scadere del primo tempo gli ospiti si riavvicinano fino al -4 ma due errori consecutivi ai liberi di Sabatini e la bomba di Ganeto permettono alla Bondi di andare a riposo in vantaggio sul 38-31.

Nel terzo quarto è Toure’ Murry a suonare la carica con tre triple consecutive che riportano Piacenza fino al -1 (50-49) ma Campbell e Swann ricacciano al mittente ogni tentativo di sorpasso. Ci prova Formenti ad inizio quarto periodo a tenere l’Assigeco ancora lì con una tripla (60-58) ma da quel momento in poi sono Panni e Molinaro a prendere in mano la situazione facendo dilatare il vantaggio dei padroni di casa fino al +12 (72-60) che chiude anticipatamente i conti consentendo ai ragazzi di coach Spiro Leka di festeggiare la salvezza con due giornate di anticipo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MOMENTO CHIAVE – La svolta della partita avviene verso la metà dell’ultimo parziale quando Ferrara, incalzata dalle triple di Formenti e Ogide trova la forza di reagire un parziale di 12-2 che di fatto le consegna la vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento