Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Un'Assigeco opaca cede a Udine

Di positivo c’è solo un PalaBanca che presenta un ottimo colpo d’occhio. Per il resto all’Assigeco l’esordio casalingo non porta bene; la formazione di Andreazza viene superata 69-59 da una Udine per nulla trascendentale, ma trascinata da un Okoye...

Basket - Un'Assigeco opaca cede a Udine - 1
Di positivo c’è solo un PalaBanca che presenta un ottimo colpo d’occhio. Per il resto all’Assigeco l’esordio casalingo non porta bene; la formazione di Andreazza viene superata 69-59 da una Udine per nulla trascendentale, ma trascinata da un Okoye capace di mettere a tabellino 25 punti, frutto di un 54 per cento da due e addirittura di un 57 da tre. Pensare che all’inizio sembra una passeggiata per i padroni di casa: nei primi minuti in cui nessuna delle due formazioni brilla in attacco, Hasbrouck firma il vantaggio di 7-2 e Truccolo si prende un tecnico quando ancora la gara deve uscire dai blocchi. Il 14-4 (massimo vantaggio) illude i tifosi e, forse, anche l’Assigeco che lentamente vede rientrare gli avversari e inizia a sentire il fiato sul collo dei friuliani. I problemi nascono soprattutto nei tiri dalla lunga distanza, e non verranno risolti nel corso dell’incontro, così dopo un quarto iniziale relativamente tranquillo, prima che la gara arrivi al giro di boa Udine cambia passo e mostra la schiena all’Assigeco. Il sorpasso giunge a quattro minuti dall’intervallo lungo, ma proprio negli spogliatoi i padroni di casa riescono a riordinare le idee.

Almeno così sembra, perché al rientro in campo Piacenza riparte da dove aveva iniziato la gara; il contropiede con la conclusione da tre punti di Borsato regala il 44-42, poi Infante (complessivamente il miglior marcatore dei suoi con 15 punti) e compagni toccano anche il +5 quando il tabellone indica il 49-44. E’ l’ultimo guizzo di una sfida che vede i padroni di casa in grande difficoltà nella fase conclusiva. Lo sprint finale vede Udine leggermente avanti ma comunque sempre a tiro, il problema è che sul 63-50 Piacenza per ben tre volte perde palla in attacco sbagliando passaggi semplici e regalando agli avversari la possibilità di rigiocare fino al definitivo 69-59. Così dopo lo stop di domenica scorsa a Bologna per la seconda volta consecutiva l’Assigeco esce dal campo a testa bassa.

UCC ASSIGECO PIACENZA – GSA APU UDINE 59-69
(18-14, 14-21, 21-17, 6-17)
Piacenza: De Nicolao 4, Jones 8, Raspino 10, Infante 15, Persico 1, Rossato 5, Brigato ne, Livelli ne, Gaadoudi ne, Zucchi ne; Hasbrouck 11; Borsato 5. All. Andreazza.
Udine: Diop ne, Castelli 9, Okoye 25, Zacchetti 8, Truccolo, Nobile ne, Cuccarolo 2, Traini 11, Pinton 6, Ferrari, Vanuzzo 8. All. Lardo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento