Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Spettacolo Bakery: è in finale playoff

La Bakery Piacenza mette le mani sulla finale playoff del girone A di DNB al termine di una serie contro Cento tiratissima e manda un messaggio cristallino: i piacentini ci sono, vogliono arrivare fino in fondo e hanno...

Basket - Spettacolo Bakery: è in finale playoff - 1


La Bakery Piacenza mette le mani sulla finale playoff del girone A di DNB al termine di una serie contro Cento tiratissima e manda un messaggio cristallino: i piacentini ci sono, vogliono arrivare fino in fondo e hanno tutti i mezzi per farlo. Anche gara3 è tutta tensione, colpi proibiti e intensità, come le prime due del resto, ma la squadra di Coppetta dimostra di essere più forte conducendo le danze dall'inizio alla fine trascinata dalle triple di Zampolli, da cuor di leone Italiano e dalla classe di Rombaldoni (un paio di giocate da leccarsi in baffi) e Bonaiuti. La semifinale (87-68) è della Bakery che trova in finalissima Tortona capace di superare Cecina.

IL CASO - Singolare nel prepartita la protesta dei numerosissimi tifosi di Cento, contrari alla differenza di prezzo dei biglietti (5 euro i tifosi di Piacenza, 10 senza riduzioni gli ospiti) si presentano alla cassa con sacchi di monetine che hanno fatto impazzire le ragazze dei botteghini. Ma va bene così, una "bella" è anche questo, e sugli spalti lo spettacolo è davvero emozionante con il PalAnguissola quasi tutto esaurito. Da una parte i piacentini coadiuvati in massa dai Lupi Biancorossi del volley, dall'altra lo spettacolo della tifoseria di Ferrara che tifa in modo potente dall'inizio alla fine.

RITMI - Si parte subito a mille all'ora senza esclusioni di colpi, con Piacenza decisamente sul pezzo e trascinata in avvio da Italiano che infila i primi sei punti come se stesse bevendo un sorso d'acqua. A mettere in chiaro che per Cento non sarà una passeggiata ci pensa Zampoli che inaugura la sua partita con una bomba da tre punti (9-4) ma i bolognesi rimangono agganciati al match affidandosi alle mani di Di Trani che mette ordine dopo un avvio scomposto. Si viaggia a braccetto per tutto il primo quarto: il Bakery chiude un soffio avanti (18-17) grazie alla seconda tripla di Zampolli.

DIFESA - Il quarto che porta al riposo lungo viaggia a due velocità. La squadra di Coppeta prende le misure - e anche piuttosto bene - nel pitturato e così Cento per oltre tre minuti non riesce a mettere a segno nemmeno un punto. Ce la fa con due liberi ma intanto i locali hanno preso un piccolo margine e viaggiano a +8 grazie alla tripla di Speronello. Nella seconda parte del quarto Cento - che in gara1 aveva patito pesantemente lo sforzo fisico dei primi 20' - esce dal guscio e prova a farsi sotto sempre con Di Trani (28-22) ma il Bakery è in giornata, Italiano spazza tutto, Bonaiuti bacia la retina da tre e Rombaldoni a una manciata di secondi dalla fine ci piazza la giocata show che fissa il tabellino sul 37 a 26.

FUGA - Bonaiuti e Di Trani si stuzzicano (40-31), Cento fa di tutto per rimanere in partita e ci riesce complice una serie di errori che arrivano sotto canestro da parte della Bakery. Il terzo quarto viaggia ad elastico, Bonaiuti porta avanti i piacentini ma i bolognesi si rifanno sotto, Zampolli conferma la mano caldissima da tre punti (48-34) e nel finale di parziale gli ospiti riescono a riavvicinarsi (-8) 53 a 44. Qui però c'è il fattore Rombaldoni; ultimo possesso, mancano 5 secondi, giocata da favola e bomba da tre che rispedisce Piacenza avanti 56 a 44. L'ultimo quarto è quello dove Cento deve provare ad alzare l'asticella se vuole mettere in crisi la solidità di un Bakery che in fin dei conti ha dominato dal primo minuto. E' ancora Bonaiuti però a mettere l'Everest davanti agli ospiti con una tripla che segna il 61 a 48 a 7' dalla fine, intanto Italiano e Carretti si affrontano senza esclusione di colpi (qualcuno anche proibito) sotto al canestro. E' la giocata che manda il morale di Cento sotto i tacchi, Piacenza dilaga (73 a 52) a 4' dalla fine e sugli spalti esplode la festa anticipata. Da lunedì si pensa solo alla finale contro Tortona.

BAKERY PIACENZA-TRAMEC CENTO: 87-68 (18-17; 37-26; 56-44)

BAKERY PIACENZA: Gambolati 12, Rombaldoni 8, Zampolli 16, Gasparin 6, Italiano 16, Bonaiuti 17, Speronello 4, Garofalo 7, Ziotti, Mazzocchi. All.: Coppeta.

TRAMEC CENTO: Bona 5, Nieri 13, Di Trani 21, Carretti 10, Andreani 10, De Pascale 4, Silimbani 5, Mabilia, Ikangi. N.e.: Govoni. All.: Giuliani.

Arbitri: Soavi e Giancecchi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento