Questo sito contribuisce all'audience di

Basket Serie D - La Torre espugna Podenzano nei minuti finali, 61-78

Il quarto periodo mostra quello che non ti aspetti: nei primi 5 minuti Pode Bakery non trova mai il ferro, difeso strenuamente dai reggiani che non lasciano idee ai locali

Dopo la sconfitta casalinga di venerdì scorso, la Podenzano Bakery si presenta sul campo motivata a mostrare miglioramenti dopo una intensa settimana di allenamenti. La gara parte in modo equilibrato e dopo aver preso le misure, Pode inizia a inanellare punti anche grazie a un Giulio Coppeta molto incisivo. 23-19 alla fine dei primi 10 minuti. Nel secondo La Torre accorcia le distanze con un abile gioco di esterni e tiri da 3 punti, portandosi a +1 nell’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi la partita diventa interlocutoria, tanti errori, pochi attacchi portati a termine e il punteggio ne risente. Ma i reggiani continuano a guadagnare terreno, anche se minino, portandosi su 46-51 alla fine del 3° quarto. Nulla è deciso e tutto è possibile.
Il quarto periodo mostra quello che non ti aspetti: nei primi 5 minuti Pode bakery non trova mai il ferro, difeso strenuamente dai reggiani che non lasciano idee ai locali. Ne approfittano quindi per allungare con un paio di canestri più fallo, che tagliano le gambe ai gialloblu e suggellano lo strappo decisivo, conducendo la partita fino al termine.

El Agbani 5, Carini 8, Calzi, Galli, Bossi, Guerra 16, Noé, Chiozza 3, Coppeta G. 15, Petrov 7, Orlandi 7. All. Coppeta C. / Simone Libé

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone all'ultimo respiro, Castellana ko. Bene la Bobbiese

  • Lutto nel mondo dello sport, se ne è andato Fabrizio Codeghini

  • Piacenza-Rimini 3-0: i biancorossi tornano alla vittoria con i gol di Paponi, Corradi e Della Latta

  • Piacenza - Cacia rescinde nelle prossime ore, niente SudTirol e Arzignano. Si apre la caccia a un attaccante

  • Calciomercato - Piacenza: si apre la caccia a un attaccante. Sulla lista anche Roberto Floriano

  • Piacenza - Cacia è un nervo scoperto. Franzini: «Ha riflettuto sulla decisione. Per noi settimana importante»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento