rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Basket

Basket - Scontro diretto ad Ancona per i playoff: i Fiorenzuola Bees sfidano la Luciana Mosconi

Dopo 2 sconfitte consecutive nelle ultime 2 uscite, prima in casa contro Virtus Imola e poi in trasferta contro Bakery Piacenza, la squadra di coach Galetti è chiamata ad una risposta in un turno di grande importanza, dove perdere significherebbe perdere terreno prezioso nella bagarre in zona playoff.

Nell'anticipo della 23° Giornata del Campionato Serie B Girone C Old Wild West, al PalaRossini di Ancona i Fiorenzuola Bees cercano un blitz fondamentale in chiave campionato, sfidando la Luciana Mosconi Campetto Ancona alle ore 20.30 di sabato 11 marzo 2023 per una gara cruciale in chiave playoff.
Dopo 2 sconfitte consecutive nelle ultime 2 uscite, prima in casa contro Virtus Imola e poi in trasferta contro Bakery Piacenza, la squadra di coach Galetti è chiamata ad una risposta in un turno di grande importanza, dove perdere significherebbe perdere terreno prezioso nella bagarre in zona playoff.
Con Rieti, Faenza e Fabriano ormai lontane, si è infatti radunato un manipolo di squadre nutrite a ridosso della 4° posizione ora in mano a Piacenza a quota 24 punti. Fiorenzuola ed Ancona (quest'ultima con una gara in più) si trovano in 5° piazza a 22 punti in compagnia di Jesi ed Ozzano, con Virtus Imola e Senigallia distanziate solo di 2 lunghezze. Con 7 squadre nell'arco di 4 punti, gli scontri diretti diventano decisivi, ed è il motivo per cui capitan Pederzini e compagni sono consapevoli dell'importanza dei punti in campo al PalaRossini in questo weekend.
Fiorenzuola dovrà ripartire da un momento non positivo, culminato con una opaca prestazione fornita nella sfida a Piacenza, cercando di recuperare almeno parzialmente Giorgi dopo i problemi fisici che ne hanno condizionato l'ultimo mese. Il lungo gialloblu è il miglior realizzatore dei Fiorenzuola Bees in campionato con i suoi 15,7 punti di media , 55% da 2 e 55% da 3 punti in stagione.
A lui seguono Preti (13,8 punti di media in 29 minuti medi di utilizzo), Casagrande, Magrini e Ricci, con quest'ultimo cresciuto esponenzialmente nel 2023 confermandosi una delle vere anime della squadra valdardese.
In casa Campetto Ancona il morale è alto dopo i due punti ottenuti al fotofinish nello scorso weekend sul campo di Etrusca San Miniato, con il 78-79 finale arrivato anche grazie ad una prova maiuscola del trio Bedin - Carnovali - Ciribeni, con ben 56 punti firmati in 3.
Sono stati i 4 tiri liberi convertiti da Bedin (11,3 punti e 7,3 rimbalzi di media in campionato) nel finale a garantire la vittoria alla squadra di coach Coen, in una sfida tirata e sentita che ha visto prevalere capitan Panzini e compagni.
Coach Gianluigi Galetti dopo la sconfitta contro Piacenza ha analizzato in questo modo il finale di stagione di Fiorenzuola: ''Siamo dispiaciuti e arrabbiati dopo la sconfitta che abbiamo subito a Piacenza; dobbiamo solamente ringraziare le tante persone che hanno seguito, tifandoci ed applaudendoci fino alla fine.
Mi ricordo cos'era la Serie C Gold, mi ricordo cos'erano le porte chiuse; sappiamo di aver fatto dei passi avanti da allora, ma adesso anche per chi ci sostiene deve arrivare la parte sportiva da parte nostra.
Andiamo ad Ancona per fare una partita gagliarda ed importante, contro una squadra altrettanto importante, ma vogliamo mettere in campo tutto ciò che abbiamo preparato durante queste due settimane di allenamento.''

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Scontro diretto ad Ancona per i playoff: i Fiorenzuola Bees sfidano la Luciana Mosconi

SportPiacenza è in caricamento