Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Riparte con una vittoria e una sconfitta il campionato del Gossolengo in Prima Divisione

Dopo il secondo posto in stagione regolare dell’anno scorso i piacentini vogliono ancora lottare per i vertici: all’esordio sconfitta con il San Secondo (44-47), ma la trasferta parmense porta in dote la prima vittoria (75-80)

Dopo il secondo posto in regular season e l’uscita “onorevole” ai playoff della scorsa stagione, l’Asd Gossolengo Basket ha già iniziato la nuova stagione 2017-2018 nel campionato di Prima Divisione. Nel girone A Gossolengo se la vedrà, oltre che con le piacentine Basket Valdarda e Castellana, con le squadre di Parma e provincia. Il primo match, al palazzetto di casa di Gossolengo, ha visto la compagine rossoblù soccombere di poco contro un avversario più strutturato soprattutto sotto canestro: San Secondo. Gossolengo è partito a razzo, dimostrando di poter competere con i parmigiani. Il secondo quarto ha però svelato uno dei difetti del team piacentino: la mancanza di centimetri nel “pitturato”. San Secondo ha banchettato a rimbalzo e Gossolengo è sprofondata – in una partita a bassissimo punteggio – anche a meno 14 punti di distanza. Con la consueta “garra” i piacentini sono resuscitati nel secondo tempo, infilando anche canestri dalla lunga distanza. Con un Riboni ispirato e una “bomba” a trenta secondi dalla fine, Gossolengo si è arrampicata fino al -3, riuscendo anche a recuperare in qualche modo il pallone del possibile pareggio. Il possesso finale, quando il tempo stava per scadere, è stato gestito in malo modo. La tripla della disperazione non è andata a segno e San Secondo ha così conquistato un meritato successo, che rischiava di scappare dalle mani quando ormai sembrava cosa fatta. Gossolengo si è battuto fino alla fine e ha completato la rimonta a pochi centimetri dal traguardo, ma l’approccio al match – ad eccezione del secondo quarto – è stato un buon segnale per il proseguo del campionato.

GOSSOLENGO 44
SAN SECONDO 47

GOSSOLENGO: Mulazzi 9, Riboni 22, Arata 6, Monti 3, Bruschi 2, Cobianchi 2, Zerilli, Pirolo, Barbieri, Dodi.

Neanche il tempo di rifiatare e di riflettere sui meccanismi offensivi non ancora oliati, che dopo pochi giorni i giocatori di Gossolengo hanno dovuto affrontare la prima trasferta. Nel parmense, ad aspettarli, una squadra giovane e atletica: Basilicagoiano. I rossoblù hanno faticato duramente nella fase iniziale: sotto i colpi della pressante difesa a tutto campo degli atleti di casa, Gossolengo ci ha messo un po’ a ingranare in fase offensiva, subendo anche diversi contropiedi. Con Riboni sotto canestro la squadra ha preso coraggio mano a mano, rientrando in partita nel secondo quarto. Le energie spese sul campo sono state notevoli: i giovani avversari hanno tuttavia sprecato numerosi falli che hanno mandato Gossolengo presto in bonus in tutti i quarti. Dal terzo quarto i problemi in regia sono stati risolti e il play Cobianchi ha iniziato a perforare la difesa avversaria con costanza. Con uno stoico Monti, ferito ma mai domo, si è arrivati punto a punto alle fasi conclusive del match. Un Gossolengo cinico ha saputo mantenere i nervi saldi con ancora Riboni protagonista. La precisione ai liberi nel finale ha consegnato così ai piacentini il primo successo della stagione. Prossimo avversario in casa il Basket Valdarda di Fiorenzuola.

BASILICAGOIANO 75
GOSSOLENGO 80
(24-19, 19-21,18-14, 14-26)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GOSSOLENGO: Mulazzi 6, Barbieri 10, Riboni 26, Fornasari, Arata 9, Cobianchi 17, Zerilli, Dodi, Via, Monti 12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento