Questo sito contribuisce all'audience di

Basket Prima Divisione - Gossolengo rimanda il verdetto con la Torre a gara3

Nella semifinale di Prima Divisione la compagine piacentina si riprende il fattore campo dopo la sconfitta in gara1. Espugnata Reggio Emilia (49-58) in gara2

Era tutto già pronto a Reggio Emilia per celebrare con i dovuti onori il passaggio del turno de La Torre – la squadra di casa – alla finale del campionato di Prima Divisione. I reggiani, dopo l’ottima prestazione di gara1 sul parquet di Gossolengo, sembravano essere ormai favoriti per la conquista della finale che decreterà la squadra promossa in Promozione.
Dopo una partenza choc, Gossolengo si è però ripresa e ha fatto sua la partita, rimandando il verdetto a gara3, in casa, lunedì 7 maggio alle 21.30. L’avvio è stato, come da tradizione, problematico: di fronte a un folto pubblico La Torre ha subito dettato il suo ritmo, piazzando un allungo propiziato dalla velocità e dal maggiore atletismo dei suoi esterni. Gossolengo nel secondo quarto rimane però aggrappata alla partita e inizia a cancellare qualche certezza ai locali, con una difesa a zona più efficace del solito. La Torre inizia a sparacchiare dalla distanza e si dimostra balbettante anche dalla lunetta, due fattori che in gara1 le avevano consegnato una vittoria agile. Così Gossolengo termina il primo tempo in vantaggio sul punteggio di 25-28. Nel terzo quarto sale in
cattedra Riboni, autore di una prestazione offensiva maiuscola (trenta i punti per lui alla fine) che, infilando una serie consecutiva di canestri dalla media distanza, contribuisce a minare ulteriormente le vacillanti certezze reggiane. Gossolengo conduce il match ma non riesce mai a scappare via oltre il +10, in un match però a basso punteggio. La partita, intensa ma corretta e ben gestita dall’esperto duo arbitrale, non brilla per lucidità offensiva ma le due squadre danno sfogo a tutte le energie in corpo. Nell’ultimo quarto, a cinque minuti dalla fine, Gossolengo si fa rosicchiare l’esiguo vantaggio a disposizione fino al +3. Bravi i
piacentini a rimanere concentrati: negli ultimi due minuti la difesa si fa ancora più serrata e La Torre non vede più il canestro. Con il punteggio di 49 a 58 Gossolengo si riprende il fattore campo e rimanda il verdetto a gara3. Chi la spunterà in questo match, che si preannuncia battagliero, guadagnerà il pass per la finale.

LA TORRE 49

GOSSOLENGO 58

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“PECCATI DI GOLA GOSSOLENGO”: Arata 7, Barbieri 1, Bruschi 5, Ferrari 2, Monti 4, Mulazzi 2, Pirolo, Riboni 30, Tavani 7, Zerilli n.e.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento