rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Basket

E' partita la nuova stagione del Basket Podenzano: confermata l'ossatura della squadra arrivata ai play off lo scorso anno

Ritrovo in palestra per il gruppo guidato da Andrea Locardi. Nel roster un gruppo di giocatori esperti e anche qualche giovane promessa del vivaio locale

Il Basket Podenzano è pronto alla partenza della nuova Serie D: reduce da una stagione che ha superato le aspettative, culminata con i quarti di finale di playoff persi con i riminesi dei Tigers Villanova, la compagine valnurese si è ritrovata lunedì 29 agosto per l'inizio degli allenamenti.
Sarà una preparazione corta e intensa quella iniziata al Centro Sportivo Valla di Podenzano, perché il calendario della Federazione prevede per i gialloblu il primo impegno già venerdì 30 settembre a Novellara (curiosa coincidenza, come lo scorso anno) e non vedrà sosta fino a Natale in questa prima fase a gironi.
La stagione infatti precede la riforma dei campionati FIP e la federazione ha deciso, in forma precauzionale, di dividere la Serie D in 4 gironi (per area geografica) in una prima fase che essendo breve terminerà a gennaio. La formula poi, per ora non pubblicata ufficialmente, contribuirà a mantenere i giochi aperti fino alla primavera in vista degli stravolgimenti di promozioni-retrocessioni che delineeranno le nuove categorie C e D.
Lo staff tecnico vede confermato il capo allenatore, Andrea Locardi, importante cardine del progetto complessivo che vede coinvolti anche ragazzi più giovani che disputeranno il campionato "gold"; novità invece per il vice che sarà coach Corrado "Tuzzo" Bertuzzi, conosciuto tecnico piacentino.
L'ossatura della squadra è pressoché confermata: dagli esperti Giulio Coppeta, Paolo e Marco Pirolo, Pepi Petrov, fino ai giovani pieni di talento Tommaso Fellegara, Paolo Fermi, Matteo e Flavio Rigoni, Nicolò Fumi.
Nuovi innesti saranno Francesco Galli, già a Podenzano due stagioni fa e proveniente dal San Mamolo Bologna; Filippo Alessandrini, giovane di talento della Bakery Pallacanestro Piacentina; Luca Bracchi, altro prodotto del vivaio Bakery che dopo infortuni importanti arriva comunque dall'ultima stagione disputata in serie B con la Fortitudo Alessandria e tanta volontà di tornare ai livelli che lo hanno visto come uno dei migliori giovani piacentini degli ultimi anni.

A completare il gruppo, due ragazzi di Podenzano (Villa e Borgogni) del promettente e ambizioso gruppo under15 "gold" che grazie al loro talento e al grande lavoro di formazione podenzanese in questi anni hanno la possibilità di per allenarsi con i loro beniamini: la crescita e l'inserimento progressivo delle giovanili è alla base della mission di Basket Podenzano.
Poco tempo per lavorare, e tanto da fare: solo 5 settimane in palestra prima dell'esordio in campionato, con un paio di amichevoli con squadre piacentine. L'obiettivo è iniziare a respirare almeno il clima partita prima di gettarsi a capofitto in questa nuova avventura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' partita la nuova stagione del Basket Podenzano: confermata l'ossatura della squadra arrivata ai play off lo scorso anno

SportPiacenza è in caricamento