rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Basket

Basket - La Virtus fatica ma strappa due punti al Gossolengo

Inizia con una vittoria il 2016 della Virtus Pontedell’Olio. Tra le mura amiche del PalaBoggiani i ragazzi allenati da Alessandro Mambretti faticano più del previsto per superare (58 a 45) il Gossolengo, all’andata sconfitto con trenta punti di...

Inizia con una vittoria il 2016 della Virtus Pontedell’Olio. Tra le mura amiche del PalaBoggiani i ragazzi allenati da Alessandro Mambretti faticano più del previsto per superare (58 a 45) il Gossolengo, all’andata sconfitto con trenta punti di scarto. Le due squadre si presentano alla sfida con una sola sconfitta a testa: il Gossolengo già dalla palla a due fa capire che è venuto in Valnure per giocarsela fino in fondo. Il primo quarto è dominato dalle difese e dall’imprecisione al tiro e termina 9-9. La Virtus non riesce a scrollarsi di dosso gli avversari che, trascinati dalla costanza realizzativa di Riboni, rimangono sempre attaccati al match. I bianconeri non trovano punti di riferimento in fase offensiva, ad eccezione del solo centro Ponzi, ancora una volta miglior marcatore per i valnuresi. Mambretti ruota tutti i giocatori a referto – una mano la dà Ferrari convertendo in canestri alcuni rimbalzi - ma solamente a metà dell’ultimo periodo il Gossolengo alza bandiera bianca, avendo a disposizione una rotazione ben più corta degli avversari. La Virtus si tiene i due punti e mantiene l’imbattibilità casalinga, nonostante una partita sofferta contro i coriacei giocatori del Gossolengo, che stanno disputando uno dei migliori campionati degli ultimi anni.

Virtus 58
Gossolengo 45
(9-9, 24-18, 40-38)


Virtus: Gregori 7, Leggi 3, Bacigalupi 8, Busa 2, Paraboschi 7, Gagliano, Ponzi 16, Ferrari 8, Raimondi, Moglia, Petkovski 7. All. Mambretti
Gossolengo: Ferrari 6, Dodi 6, Rancati 3, Pirolo, Bruschi 2, Pancini 7, Riboni 19, Tavani 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - La Virtus fatica ma strappa due punti al Gossolengo

SportPiacenza è in caricamento