Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - L'Assigeco lancia la sfida alla capolista

Il morale alle stelle, il fisico non proprio ma ci si sta lavorando. Pur in grande emergenza l’Assigeco ha conquistato le ultime due vittorie in campionato, issandosi al terzo posto in classifica alle spalle della coppia di testa Virtus-Treviso. E...

Borsato, assente nell'ultime gara a causa di un attacco influenzale
Il morale alle stelle, il fisico non proprio ma ci si sta lavorando. Pur in grande emergenza l’Assigeco ha conquistato le ultime due vittorie in campionato, issandosi al terzo posto in classifica alle spalle della coppia di testa Virtus-Treviso. E giovedì alle 20.30 i piacentini andranno a far visita proprio alla De Longhi in quello che è il big match dell’ultima giornata di andata della LegaDue

«L’obiettivo dopo la vittoria con Roseto è stato cercare di recuperare energie fisiche e mentali - spiega coach Andreazza - e magari anche qualche giocatore visto che è ormai molto tempo che ci alleniamo e giochiamo largamente incompleti. 
Siamo carichi ma sappiamo che se vogliamo provare a compiere un'altra impresa dovremo innanzitutto avere la stessa fame e umiltà che ci stanno contraddistinguendo ormai da tempo. E questo potrebbe anche non bastare, perché di fronte abbiamo la capolista, squadra forte e arrabbiata per il brutto ko di Udine e con giocatori esperti che sanno come si volta pagina dopo un brutto stop. Da parte nostra la qualità offensiva dovrà essere quella delle ultime gare, ma sarà l'intensità difensiva per 40 minuti che ci permetterà di poter accampare qualche legittima pretesa di vittoria».
Quella di Treviso sarà una partita particolare per il tecnico dell’Assigeco. «In primis perché torno a casa, essendo cresciuto a Treviso, con altri colori ma con molte delle persone che ora lavorano per la società trevigiana. In secondo luogo perché affronto per la prima volta da capo allenatore uno dei miei maestri che risponde al nome di Stefano Pillastrini del quale sono stato vice a Montegranaro e per il quale nutro un grande senso di amicizia e rispetto personale. Ultimo, ma non ultimo, il fatto di giocare davanti a dei tifosi meravigliosi molti dei quali sono stati amici di gioventù che saranno al Palaverde per tifare Treviso ma forse anche un po’ per il sottoscritto».

Sottolinea l’importanza della sfida anche Stefano Borsato
«Noi siamo in un buon momento, anche se purtroppo fisicamente non siamo tutti a posto, anche a causa dell'epidemia di influenza che ha colpito anche me e mi ha costretto a saltare l’ultima gara casalinga. Ma non troveremo scuse: stiamo preparando la partita tentando di recuperare le energie di tutti. Al Palaverde mi aspetto una partita divertente».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento