menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Valter Bulla, Giovanni Zeni e Raffaele Veneziani

Da sinistra: Valter Bulla, Giovanni Zeni e Raffaele Veneziani

Basket in carrozzina - Nel week end il Memorial Saitta

“Lo sport disabilita la disabilità” è il motto del Memorial Saitta che sabato 22 e domenica 23 ottobre vivrà l’ottava edizione al PalAnguissola. In campo alcune delle migliori formazioni di basket in carrozzina provenienti da tutto il nord Italia...

“Lo sport disabilita la disabilità” è il motto del Memorial Saitta che sabato 22 e domenica 23 ottobre vivrà l’ottava edizione al PalAnguissola. In campo alcune delle migliori formazioni di basket in carrozzina provenienti da tutto il nord Italia: dai padroni di casa del Bulla Villanova arrivando fino a Torino, passando per Parma, Brescia, Padova e Verona. Si inizia sabato alle 9.30 con un programma particolarmente intenso che si concluderà, per quanto riguarda la prima giornata, con l’ultima sfida in calendario alle 17.00. Il programma prevede due gironi all’italiana: Villanova, Verona e Parma da una parte, Brescia, Torino e Padova dall’altra. Domenica spazio ai confronti decisivi: alle 9.30 e alle 11 le due semifinali, poi nel pomeriggio si passa alle gare che assegneranno il trofeo. Appuntamento alle 13 per l’incontro valido per il quinto posto, alle 14.30 è prevista la finale per il terzo posto mentre alle 16 andrà in scena la finalissima.


L’iniziativa, a ingresso gratuito e aperta a tutti, è stata presentata dagli organizzatori Valter Bulla e Raffaele Veneziani insieme a Giovanni Zeni, capitano del Bulla Villanova. «E’ uno dei pochi tornei in Italia – ha spiegato Zeni – che si disputa su due giorni e in cui le squadre sono ospitate completamente dagli organizzatori, dal vitto al pernottamento. Un’iniziativa apprezzatissima che dopo aver fatto tappa in vari paesi del Piacentino da due anni è stabilmente al PalAnguissola grazie alla collaborazione del Bakery e del suo presidente Marco Beccari». Il Memorial Saitta infatti è partito da Villanova per poi toccare Piacenza, San Nicolò, Calendasco, Gossolengo, Podenzano e quindi tornare nel comune capoluogo dove nel week end farà nuovamente conoscere agli sportivi e agli appassionati il basket in carrozzina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento