rotate-mobile
Basket

Basket - Il volo del Fiorenzuola continua al PalaMagni contro San Vendemiano

Al secondo posto in classifica, alle spalle della sola corazzata Basket Mestre, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 intende proseguire il proprio percorso nella sfida di domenica 7 novembre 2021 alle ore 18.00

E' un volo di sostanza ed entusiasmo quello che stanno percorrendo i Fiorenzuola Bees in queste prime giornate di Campionato Serie B Girone B Old Wild West 2021/2022.
Con 4 vittorie ed 1 sola sconfitta, infatti, la squadra di coach Gianluigi Galetti, partita a fari spenti all'inizio del campionato, ha alzato notevolmente i giri del motore completando un primo ciclo di partite estremamente soddisfacente, culminato nel 92-87 con cui i valdardesi hanno messo al tappeto la coriacea Bernareggio 99 nello scorso weekend.
Al secondo posto in classifica, alle spalle della sola corazzata Basket Mestre, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 intende proseguire il proprio percorso nella sfida di domenica 7 novembre 2021 alle ore 18.00. In un PalaMagni purtroppo ancora a porte chiuse in attesa del completamento dei lavori per l'ottenimento dell'omologazione per Campionato Nazionale, i Bees affronteranno la Rucker Belcorvo San Vendemiano.
La Rucker Sanve è nata nel 2011 sulle solide fondamenta costruite negli anni dal Basket San Vendemiano e dalla Rucker Vazzola, diventando nel corso degli anni una realtà consolidata a livello italiano; la squadra di coach Mian ha avuto un inizio stagione positivo, con 3 vittorie e 2 sconfitte, l'ultima nell'ultimo scontro contro Vicenza (72-76 il finale).
Rucker San Vendemiano è squadra fisica che ama giocare un basket perimetrale (basti pensare che il numero di tiri da 3 medi da inizio stagione si equivale a quello da 2); sono ben 4 i giocatori in doppia cifra di media, a partire da Baldini (lo scorso anno a Bernareggio), passando per Sanguinetti (giocatore fino allo scorso anno in Serie A2 con Rieti e prima ancora visto nel piacentino sia con le maglie di Bakery che di Assigeco Piacenza), Vedovato e l'ex di giornata Patrizio Verri, uno dei membri della prima stagione in Serie C Gold dal momento della rinascita di Pallacanestro Fiorenzuola.
I Fiorenzuola Bees stanno letteralmente giganteggiando a livello di percentuali realizzative, realizzando ben 88,4 punti di media a gara e riuscendo a convertire il 47% di media da 2 punti ed il 39% da 3 punti.
Dati impressionanti che confermano la bontà di inizio campionato di capitan Milo Galli e compagni, che nell'ultima gara hanno visto Ricci (autore di 27 punti che gli sono valsi il premio nel quintetto ideale di Serie B stilato da LNP) e Filippini (19 punti) autori di una prestazione di sostanza incredibile, sia dal pitturato che dall'arco.

Coach Gianluigi Galetti inquadra così il momento dei Fiorenzuola Bees: ''Contro Bernareggio credo che siamo stati bravi a moltiplicare il numero di possessi ed allo stesso tempo ad alzare il livello difensivo, cosa che dai numeri potrebbe non sembrare.''
Noi vogliamo rimanere concentrati e sul pezzo, per noi è un momento importante dove stiamo bene fisicamente e stiamo recuperando gli acciaccati. Siamo consapevoli della forza di San Vendemiano, che ha allestito un ottimo roster, ma vogliamo giocarci le nostre carte in un momento per noi positivo.''

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket - Il volo del Fiorenzuola continua al PalaMagni contro San Vendemiano

SportPiacenza è in caricamento