Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Il Bakery vuol tornare alla vittoria con Livorno

Reduce dalla sconfitta subita in casa della capolista Cecina al termine di una sfida in equilibrio fino all’ultimo minuto, la Bakery Piacenza torna in campo per affrontare la Don Bosco Pallacanestro Livorno (palla a due sabato sera al...

Basket - Il Bakery vuol tornare alla vittoria con Livorno - 1
Reduce dalla sconfitta subita in casa della capolista Cecina al termine di una sfida in equilibrio fino all’ultimo minuto, la Bakery Piacenza torna in campo per affrontare la Don Bosco Pallacanestro Livorno (palla a due sabato sera al PalAnguissola ore 21), formazione che occupa la nona posizione in classifica, frutto di 4 vittorie a fronte di 5 sconfitte. La CFG è reduce dalla vittoria al cardiopalma contro Valsesia: è servito infatti un buzzer-beater di Perin per aver la meglio sui piemontesi dopo un supplementare.

Nonostante il risultato dello scorso weekend in casa Bakery ci si può ritenere per il match disputato contro l'imbattuta capolista Cecina, come spiega l'assistente allenatore Giovanni Lunghini: «Abbiamo giocato contro un'ottima squadra, per altro allenata molto bene da coach Campanella. Siamo contenti della partita che abbiamo fatto, anche in virtù del fatto che ci siamo trovati a -1 quando mancava poco più di un minuto alla fine. Rimane purtroppo il rimpianto su alcuni episodi».

Ora c'è la possibilità di riscattarsi e poterlo fare tra le mura del PalaBakery è sicuramente uno stimolo in più: «Tornare davanti al nostro pubblico non può che far piacere. Colgo l'occasione per ringraziare quanti sono venuti a Cecina sostenendoci fino alla fine. Giocheremo contro una squadra che dall'inizio dell'anno è cambiata vista l'aggiunta di Giampaoli, ottimo elemento per la categoria, quindi sarà una partita interessante. Cosa mi aspetto? Che Livorno sfrutti i propri giovani, alcuni dei quali davvero di assoluto valore, e giocatori come Perin e Giampaoli per il gioco perimetrale, mentre sotto canestro dovremo fare attenzione ai centimetri ed ai chili di Ravazzani, che a mio avviso è il miglior lungo di questo campionato».

Due i precedenti tra la Pallacanestro Piacentina e il Don Bosco Livorno, risalenti alla stagione 2013/2014: 74-78 al PalaBakery, 70-65 al ritorno al PalaMacchia. Due i risultati positivi per la formazione labronica che poteva contare sul talento di Giacomo Sanguinetti, unico ex di giornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento